Udinese, Gotti in conferenza: “Inter squadra forte, ma vogliamo vincere”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:41

L’Udinese di Gotti si prepara per la sfida contro l’Inter di domani: l’allenatore bianconero ha presentato il match in conferenza stampa.

Gotti Udinese
Luca Gotti, allenatore dell’Udinese [credit: Getty Images] – Meteoweek
L’Udinese di Luca Gotti si prepara per la sfida contro l’Inter: i friulani scenderanno in campo a San Siro domani alle 12:30. I bianconeri sono reduci dal pareggio contro l’Hellas Verona: dopo il vantaggio messo a segno da Success, è arrivata la beffa nel finale grazie al rigore di Barak.
Alla vigilia del match, l’allenatore ha presentato la gara in conferenza stampa parlando di ciò che è da migliorare e commentando la nuova Inter di Simone Inzaghi.
Di seguito le sue dichiarazioni.

LEGGI ANCHE -> Conferenza stampa Roma, Mourinho: “Tutti i calciatori son fedelissimi”
LEGGI ANCHE -> Torino-Sampdoria: probabili formazioni, precedenti e curiosità

Udinese, Gotti in conferenza verso l’Inter: “Tutto è migliorabile”

“Siamo tutti dispiaciuti”

L’allenatore si è detto dispiaciuto per il risultato ottenuto contro il Verona: il pareggio su rigore all’83’ ha stroncato l’entusiasmo. La concentrazione, però, è sull’Inter, la terza partita in una settimana: l’obiettivo è recuperare le energie dopo due sfide impegnative come quelle contro Atalanta ed Hellas.

“Tutto è migliorabile”

Gotti vuole più impegno nell’evitare certi errori: “Da parte mia in primis, ma deve essere il focus di ogni calciatore”. Tuttavia, ha anche elogiato l’atteggiamento visto contro l’Hellas, sottolineando la concentrazione che ha caratterizzato l’intera gara.

“Inter via di mezzo fra quella di Conte e la Lazio di Inzaghi”

Secondo Gotti, i nerazzurri hanno mantenuto alcuni principi di gioco della gestione precedente, ma hanno anche acquisito alcune trame tipiche della Lazio di Inzaghi. Questo è successo per adattarsi ad alcuni nuovi interpreti: “Hanno cambiato, ma sono una squadra di assoluto valore”. L’allenatore vuole vedere una squadra disposta a tutto per portare i 3 punti a casa.

“Non stravolgo la formazione”

Gotti ha messo in conto di dover effettuare alcuni cambi rispetto alle ultime partite, ma non ha in mente di toccare troppo la squadra: “Qualche cambio di partita in partita lo faccio, ma non ho intenzione di stravolgere le cose”.