Inter, senti Eto’o: “Diventerà tra i più forti al mondo, è da top club”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:20

L’ex Inter Samuel Eto’o ha espresso il suo parere su uno degli obiettivi di mercato dei nerazzurri per il prossimo Giugno.

Samuel Eto'o, ex attaccante dell'Inter - credit Getty Images. Sportmeteoweek
Samuel Eto’o, ex attaccante dell’Inter – credit Getty Images. Sportmeteoweek

L’Inter è da tempo alla ricerca di un nuovo portiere. Sebbene il capitano Samir Handanovic sia un intoccabile della rosa nerazzurra, con la quale lo scorso 23 Maggio ha alzato il suo primo scudetto, i suoi 37 anni si fanno sentire e il portierone sloveno non sempre garantisce tra i pali la sicurezza di un tempo. Ecco che si fanno insistenti le voci di un accordo per il suo sostituto, il portiere dell’Ajax Andre Onana.

LEGGI ANCHE ->Inter, una buona e una cattiva notizia sui rinnovi di due big

Il benestare di Eto’o

L’ex campione nerazzurro Samuel Eto’o è stato intervistato alla vigilia di Inter-Juventus lo scorso 24 Ottobre e ha espresso il suo parere sulla trattativa: “A Onana consiglierei l’Inter e ai dirigenti nerazzurri Andre, un portiere da top club”, sono le parole del camerunense sul suo connazionale. Eto’o ha comunque sottolineato che il suo preferito della rosa dell’Inter rimane Samir Handanovic, ma è sicuro del futuro che potrà garantire il portierino del’Ajax, destinato a diventare, secondo l’ex attaccante, uno dei più forti al mondo.

Scuola Barcellona

Il portiere classe 1996 ha mosso i suoi primi passi proprio alla Samuel Eto’o Academy, prima di trasferirsi al Barcellona, dove ha attraversato tutto il settore giovanile per poi trasferirsi all’Ajax, del quale difende i pali dal 2015. Coi lancieri ha vinto, tra l’altro, due campionati d’Olanda.

LEGGI ANCHE -> Maradona, all’asta tutti i suoi beni: ecco a chi andrà il ricavato!

Fermato per doping

Nell’ottobre 2020 era stata trovata, nelle urine di Onana, una sostanza proibita dal regolamento sportivo, cosa che gli è costata una squalifica di 12 mesi, ridotta poi a 9, nonostante il ricorso dell’Ajax basato su due punti cardine, il fatto che il farmaco fosse stato assunto per sbaglio durante un’influenza, ed era destinato alla moglie, ed il fatto che comunque esso non va a migliorare le prestazioni sportive. In ogni caso a partire dal 4 febbraio 2021 il portiere è stato costretto a rimanere lontano dai campi. La squalifica termina proprio nella giornata odierna, e può essere reintegrato nella rosa di ten Hag. Complice anche l’infortunio del titolare Stekelmburg, Onana può anche sperare di tornare subito titolare, nonostante il lungo periodo di inattività.

Accordo con l’Inter

Secondo gli esperti del settore l’Inter avrebbe già da tempo chiuso la trattativa che porterà all’approdo del camerunense a Luglio a titolo gratuito. Il contratto di Onana scade proprio il prossimo Giungo e non sembrano esserci voci di un rinnovo con l’Ajax. Da regolamento, il calciatore è libero di accordarsi con un’altra società per il suo trasferimento dal prossimo gennaio. Tra un paio di mesi potrebbe dunque arrivare l’ufficialità e i tifosi dell’Inter potranno godersi il loro futuro portiere.