Roma, Mourinho chiede due rinforzi a gennaio: ecco i nomi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:30

L’allenatore della Roma José Mourinho ha espresso pubblicamente la necessità di alcuni rinforzi a gennaio. La società è pronta ad accontentarlo.

Roma Mourinho
José Mourinho, allenatore della Roma [credit: Getty Images] – Meteoweek

Roma, Mourinho vuole un mercato “ragionato”

La Roma ha condotto un mercato molto oneroso in estate, ma, secondo Mourinho, di stampo “reattivo” e non “ragionato“. L’allenatore ha ammesso che solo l’acquisto di Rui Patricio è stato programmato e richiesto, mentre gli altri sono stati frutto di risposte a delle esigenze come Vina per l’infortunio di Spinazzola o Abraham e Shomurodov per l’addio di Dzeko.
Il portoghese, dopo la sconfitta con il Venezia, ha lasciato intendere che l’obiettivo richiesto sia il quarto posto, ma che la rosa non ne sia all’altezza: servono rinforzi, ma anche cessioni.

LEGGI ANCHE -> Barcellona, aritmia cardiaca maligna: le parole di Aguero
LEGGI ANCHE -> Napoli, le ultime sulle condizioni degli infortunati in vista dell’Inter

Due rinforzi nel mirino

La Roma, secondo Mourinho, ha bisogno di intervenire in difesa e a centrocampo. Spinazzola si avvicina al rientro, quindi la fascia sinistra sarà sistemata a breve, mentre a destra Karsdorp non ha una vera alternativa. Reynolds non convince ed è possibile che parta in prestito: il sostituto potrebbe essere il connazionale dell’allenatore ed ex Milan Diogo Dalot, come riportato da Sky Sport.
Il terzino ha vissuto una stagione positiva a Milano, giocando anche sulla fascia sinistra in casi di emergenza. Il ritorno a Manchester non è stato dei migliori: Solskjaer gli preferisce costantemente Wan-Bissaka e ha raccolto solo 83 minuti fin qui in Premier League. La Roma sarebbe pronta ad accoglierlo: l’operazione potrebbe chiudersi in prestito. A spingere Dalot lontano da Manchester c’è anche un fattore ambientale: prima del derby ha abbracciato i connazionali del City Cancelo e Bernardo Silva, gesto che non ha fatto piacere ai tifosi dei Red Devils.

Il secondo calciatore individuato come possibile rinforzo è il centrocampista del ‘Gladbach Denis Zakaria. Lo svizzero è molto duttile, potendo infatti giocare da mediano e da difensore centrale, sia a 4 che in una linea a 3. Su di lui, però, si starebbero attivando diversi top club europei: il calciatore è attualmente in scadenza di contratto e in estate sarà acquistabile a parametro zero. Portarlo a gennaio a Roma sarà molto difficile, ma Mourinho apprezza il centrocampista classe ’96.