Napoli, si valutano due terzini per rinforzare la rosa a gennaio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:00

Il Napoli, attualmente primo in classifica, sta costringendo agli straordinari Di Lorenzo e Mario Rui e per farli rifiatare valuta due terzini.

terzini napoli
Giovanni Di Lorenzo, Terzino destro del Napoli [credit Getty Images] – meteoweek
Il Napoli ha un grande rosa piena di valide alternative tranne sulle corsie difensive. Di Lorenzo finora ha giocati tutti minuti della stagione senza mai rifiatare. Mario Rui ne ha saltato solamente tre partite sostituito da Juan Jesus, che si adatta al ruolo essendo un difensore centrale. In attese di valutare il pieno recupero di Ghoulam e Malcuit (che non danno piene garanzie), gli azzurri stanno prendendo in seria considerazione di investire su due terzini per avere così delle valide alternative in ogni reparto.

Il Napoli cerca due terzini

Giuntoli sta perlustrando tutta l’Europa per trovare due terzini già pronti da inserire in rosa. Il ds azzurro, stando a quanto riporta la Gazzetta, avrebbe messo gli occhi in particolar modo su Mazraoui dell‘Ajax e Mandava del Lille. Il 24enne marocchino dei lancieri olandesi è un terzino destro con il contratto in scadenza e quindi con un investimento non esagerato il Napoli si porterebbe a casa un giocatore già pronto all’uso e abituato a certi palcoscenici. Stesso discorso per Madava. Il 27enne terzino sinistro è anche lui in scadenza e la dirigenza azzurra lo ritiene pronto per far rifiatare Mario Rui. Nel caso non si trovasse l’accordo il Napoli ha pronte le alternative ai due terzini, che sono Parisi dell’Empoli, a sinistra, e Estupinan del Villarreal, a destra.

Questione rinnovi

Altro tema che tiene banco in casa Napoli è quello legati ai rinnovi. Il discorso di Insigne si sta complicando ancora di più dopo la super offerta arrivata oltreoceano dal Toronto. Quello del capitano è il discorso più in risalto ma ci sono da valutare i rinnovi di Mertens, Ospina e Ghoulam, tutti in scadenza il prossimo giugno. Il discorso del portiere colombiano sembra già chiuso prima di aprirlo perché il Napoli ha proposto un triennale e il portiere dei cafeteros è ben felice di rinnovare. Il destino di Mertens dipende dalla società perché l’attaccante belga sarebbe ben felice di rimanere. La strada sembra segnata per Ghoulam, l’algerino saluterà a fine stagione per via degli ultimi tre anni passati in infermeria e per pensante ingaggio (3,5 milioni di euro).

LEGGI ANCHE–>Italia, le combinazioni per arrivare sopra la Svizzera ed evitare i playoff
LEGGI ANCHE–>Inter, Marotta ha già pronte le alternative a Perisic in caso di cessione