Irlanda del Nord-Italia: formazioni ufficiali e match live

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:47

Stasera alle ore 20:45 l’Italia affronta l’Irlanda del Nord con l’obiettivo di conquistare il pass per Qatar 2022: ecco le ultime sulle formazioni.

Lorenzo Insigne e Domenico Berardi, attaccanti della Nazionale italiana (credit: Getty Images)
Lorenzo Insigne e Domenico Berardi, attaccanti della Nazionale italiana (credit: Getty Images)

Irlanda del Nord-Italia: dentro o fuori

L’Italia di Roberto Mancini è pronta per scendere in campo contro l’Irlanda del Nord a Belfast e prendersi la qualificazione al Mondiale del 2022 in Qatar. Dopo un inizio perfetto degli azzurri, ecco che il girone si è maledettamente complicato nelle ultime quattro partite, in cui l’Italia ha raccolto ben tre pareggi nelle sfide contro la Svizzera e in quella contro la Bulgaria. Ecco che quindi la partita di stasera diventa decisiva per stabilire le gerarchie del girone, con gli Azzurri che dovranno cercare di non rievocare vecchi fantasmi del passato. I playoff infatti rappresentano un percorso tortuoso che bisogna cercare di evitare a tutti i costi. Dopo la mancata qualificazione al Mondiale in Russia e la rinascita con la vittoria agli ultimi Europei, la squadra di Mancini non può fallire questo appuntamento.

LEGGI ANCHE –> Italia, ecco come gioca l’Irlanda del Nord: le possibili difficoltà
LEGGI ANCHE –> Mkhitaryan: “Non ho mai giocato a calcio per i soldi”

Match live

 

Irlanda del Nord-Italia: le formazioni ufficiali

Irlanda del Nord

L’Irlanda del Nord, patria del mitico George Best, si schiererà in campo con un insolito 4-1-4-1 a discapito del solito 3-5-2. Una squadra raccolta in pochi metri che cercherà di chiudere tutte le linee e ripartire in contropiede per far male agli Azzurri. Il CT Baraclough ha annunciato una gara aggressiva dei suoi per limitare le fonti di gioco dell’Italia, che chiaramente farà la partita. Ecco che allora davanti a Peacock-Farrell, il portiere dello Sheffield United, si schiereranno Evans (ex United) e Catchcart. Cathcart e Lewis agiranno sulle fasce, mentre la diga in mezzo al campo sarà formata da Davis con Dallas, McCann, Saville e Whyte più avanzati, a supportare davanti l’unica punta che sarà Magennis, pronto a fare la lotta con i difensori azzurri.

IRLANDA DEL NORD (4-1-4-1): Peacock-Farrell; Cathcart, Flanagan, J. Evans, Lewis; Davis; Dallas, McCann, Saville, Whyte; Magennis.
Ct: Baraclough.

A disposizione: Hazard, Southwood, Bradley, Ferguson, McNair,  McGinn, Taylor, C. Evans, Jones, Washington, Gailbraith, Brown.

Italia

L’Italia proporrà sostanzialmente la stessa formazione vista contro la Svizzera, con solo due cambi previsti. Infatti Belotti e Locatelli, apparsi non al top della condizione fisica, dovrebbero inizialmente sedersi in panchina. Spazio dal 1′ a Tonali, alla sua seconda da titolare con la Nazionale maggiore, e a Berardi. L’Italia si schiererà quindi senza un vero centravanti, con Insigne nella posizione di falso nueve per cercare di non dare punti di riferimento all’organizzata difesa nordirlandese. Per il resto tutto confermato, con Raspadori e Scamacca che partiranno dalla panchina e che potrebbero aumentare il peso offensivo della squadra a partita in corso.

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Acerbi, Emerson; Barella, Jorginho, Tonali; Berardi, Insigne, Chiesa.
Ct: Mancini.

A disposizione: Cragno, Meret, G. Ferrari, G. Mancini, Zappacosta, Cristante, Locatelli, Pessina, Belotti, Bernardeschi, Raspadori, Scamacca.

Squadra arbitrale

ARBITRO: Kovacs (Romania).
GUARDALINEE: Marinescu e Artene (Romania).
IV UOMO: Fesnic (Romania).
VAR: Dankert (Germania).
AVAR: Pickel (Germania).

Irlanda del Nord-Italia: dove vederla in Tv

Irlanda del Nord-Italia, in programma lunedì 15 novembre alle ore 20.45, verrà trasmessa in diretta e in chiaro su Raiuno. Il match sarà inoltre disponibile in diretta streaming su RaiPlay: per usufruire del servizio basterà accedere al sito di RaiPlay o scaricare l’app su smartphone o tablet.