Empoli-Udinese: formazioni ufficiali e match live

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:30

Empoli e Udinese si sfidano stasera alle 18:30 nella penultima partita del sedicesimo turno di Serie A: ecco le ultime sulle formazioni.

Simone Romagnoli, difensore dell'Empoli e Beto, attaccante dell'Udinese (credit: Getty Images)
Simone Romagnoli, difensore dell’Empoli e Beto, attaccante dell’Udinese (credit: Getty Images)

Empoli-Udinese: Andreazzoli sfida Gotti

Empoli e Udinese si affrontano nella partita valida per la giornata numero 16 di Serie A, con entrambe le squadre che cercano punti salvezza per allungare sul Genoa terzultimo. I ragazzi di Andreazzoli sono reduci da un’ennesima prestazione convincente contro il Torino, in cui sono stati capaci di rimontare due gol e pareggiare la partita. Adesso l’Empoli si trova a 20 punti in classifica e in caso di vittoria andrebbe addirittura a +13 dalla zona retrocessione. L’Udinese invece viene dal pirotecnico 4-4 contro la Lazio, con Gotti che vuole tornare alla vittoria dopo una sconfitta e due pareggi nelle ultime tre.

LEGGI ANCHE -> Juventus-Genoa 2-0: le dichiarazioni di Allegri e Shevchenko

LEGGI ANCHE -> Cagliari-Torino: probabili formazioni, precedenti e curiosità

Match Live

 

Empoli-Udinese: formazioni ufficiali

Empoli (4-3-1-2): Vicario; Stojanovic, Tonelli, Viti, Parisi; Haas, Ricci, Zurkowski; Bajrami; Cutrone, Pinamonti.
Allenatore: A. Andreazzoli

Udinese (4-4-2): Silvestri; Perez, De Maio, Samir, Udogie; Soppy, Arslan, Makengo, Deulofeu; Success, Beto.
Allenatore: L. Gotti

Squadra arbitrale

Arbitro: Paterna
Assistenti: Mastrodonato – Rossi M.
IV uomo: Marinelli
Var: Di Paolo
Avar: Lo Cicero

Precedenti e curiosità

Empoli e Udinese hanno pareggiato solo una delle ultime nove sfide in Serie A TIM (1-1 nel febbraio 2016) – completano il parziale tre successi toscani e cinque bianconeri.

L’Empoli ha vinto le ultime due partite interne di Serie A TIM contro l’Udinese, tanti successi quanti quelli registrati in tutte le precedenti 10 gare giocate in casa contro i friulani nel massimo campionato (5N, 3P).

L’Udinese ha perso tutte le ultime sette trasferte di Serie A TIM giocate contro squadre toscane (quattro gol fatti, 13 subiti) – l’ultimo successo risale al gennaio 2015, un 2-1 proprio contro l’Empoli, allora guidato da Maurizio Sarri.

I friulani hanno vinto tutte le ultime quattro sfide di Serie A TIM contro squadre neopromosse, la sua striscia di successi di fila più lunga nella competizione contro formazioni proveniente dalla Serie B dal 2013 (sette in quel caso).

L’Empoli, vittorioso nell’ultimo match interno contro la Fiorentina, non ha ancora vinto due gare di fila in casa in questo campionato: i toscani infatti hanno collezionato cinque ko in match casalinghi finora (solo la Salernitana con sei ha fatto peggio).

L’Udinese non ha vinto nessuna delle ultime sei gare fuori casa in Serie A TIM (3N, 3P): non arriva a sette partite consecutive in trasferta senza vincere nella competizione da aprile 2019 (14 in quel caso).

Con i due subiti contro il Torino nell’ultimo turno, l’Empoli è ora la squadra che in questa Serie A TIM ha subito più gol nel primo quarto d’ora di partita (sette).

Guglielmo Vicario ha un passato nelle giovanili e nella prima squadra dell’Udinese (nel 2013/14, senza mai esordire in Serie A TIM con i friulani): il suo primo clean sheet nella massima serie è arrivato proprio contro i bianconeri, nell’aprile 2021 con la maglia del Cagliari.

Patrick Cutrone ha giocato 243 minuti di Serie A TIM contro l’Udinese senza mai trovare il gol o l’assist – nella competizione, solamente contro l’Inter (294) conta più minuti in campo senza aver preso parte a nessuna rete.

Ignacio Pussetto ha trovato il gol nell’unica sfida giocata al Castellani in Serie A TIM, nel
novembre 2018: tra i giocatori scesi in campo in quel match nella squadra friulana, Pussetto è uno dei soli tre a vestire ancora il bianconero (con Samir e Stryger-Larsen).

Fonte: Lega Serie A