Juventus, Allegri annuncia i titolari e avverte: “Chiudiamo bene il girone”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:45

La Juventus di Allegri si prepara per l’ultima partita del girone di Champions League contro il Malmo: ecco le parole dell’allenatore in conferenza.

Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus (credit: Getty Images)
Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus (credit: Getty Images)

Juventus-Malmo: i bianconeri cercano la vittoria

La Juventus è pronta per l’ultima partita del gruppo H di Champions League contro il fanalino di coda Malmo. La squadra di Allegri era già da due turni certa del passaggio agli ottavi di finale, ma la sconfitta per 4-0 con il Chelsea ha ribaltato le gerarchie del girone. In questo momento entrambe si trovano in testa a 12 punti, ma gli inglesi hanno il vantaggio degli scontri diretti e con una vittoria sullo Zenit sarebbero certi del primo posto. La Juventus dovrebbe vincere e sperare in un passo falso degli uomini di Tuchel in terra russa per riappropriarsi della testa del gruppo. Dopo le due vittorie di fila in Serie A, la squadra di Allegri cerca continuità di risultati anche per prepararsi al meglio per le ultime partite dell’anno.

LEGGI ANCHE –> Juventus – Malmo: probabili formazioni, precedenti e dove vederla in TV

LEGGI ANCHE –> Milan – Liverpool: probabili formazioni, precedenti e dove vederla in TV

Juventus, la conferenza di Allegri

“Dobbiamo chiudere bene il girone di Champions. Giocheranno titolari…”

Massimiliano Allegri vuole che la sua squadra chiudi al meglio un girone di Champions League in cui la Juventus ha vinto tutte le partite tranne la debacle di Londra contro il Chelsea. La squadra deve fare una buona prestazione anche per prepararsi al meglio alle prossime sfide di campionato contro Venezia, Bologna e Cagliari che chiuderanno il 2021. L’allenatore bianconero ha dichiarato che darà spazio dal 1′ a Perin, Rugani, Alex Sandro e Rabiot. Da valutare le condizioni di Kean e De Sciglio, ai quali Allegri spera di dare minutaggio in modo da far ruotare tutti i giocatori.

“Con Kulusevski out, abbiamo solo Bernardeschi come esterno di ruolo”

Dejan Kulusevski è stato sottoposto a un intervento chirurgico a causa di una sinusite che lo terrà fermo una settimana. Allegri è dispiaciuto di non averlo a disposizione ma la Juventus ha deciso di fermarlo ora per non peggiorare le cose in futuro. Domani l’unico esterno di ruolo disponibile sarà Bernardeschi, motivo per cui Allegri starebbe pensando di passare al centrocampo a tre, con Arthur che potrebbe così essere schierato dal 1′.

“Dybala e Bonucci stanno bene e giocheranno”

Allegri ha dichiarato come due giocatori importanti come Dybala e Bonucci abbiano smaltito completamente i loro problemi e che saranno della partita dall’inizio. La Joya, dopo il bel gol contro il Genoa, cerca continuità di prestazioni e di segnature dopo essere stato out per diverso tempo.

“A marzo inizia un’altra stagione, dobbiamo farci trovare pronti”

La cosa certa è che la Juventus non potrà iniziare il 2022 sulla falsa riga di quest’anno. Allegri sa che queste partite servono per creare i presupposti per fare meglio nella seconda parte di stagione, visto che a partire da marzo cambiano sempre molte cose. La Juventus deve pensare a finire bene queste ultime partite dell’anno, recuperare al meglio i giocatori e poi vedere chi toccherà affrontare agli ottavi di Champions.