Atalanta-Roma: formazioni ufficiali e match live

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:11

L’Atalanta di Gasp ospita la Roma dello Special One Mourinho per il big match della giornata 18 della nostra Serie A.

Koopmeiners e Abraham, giocatori Atalanta e Roma - credits: Getty Images. Sportmeteoweek
Koopmeiners e Abraham, giocatori Atalanta e Roma – credits: Getty Images. Sportmeteoweek

Atalanta-Roma

l’Atalanta di Gasperini ospita al Gewiss Stadium, sabato alle 15, la Roma di José Mourinho. Gli orobici sono forti di sei vittorie consecutive in campionato, che hanno drasticamente ridotto il gap con le prime, permettendo ai nerazzurri di superare il Napoli e assestarsi a soli 3 punti dalla vetta. La squadra del portoghese si è ripresa dopo la mazzata subita dall’Inter di Inzaghi, andando a battere lo Spezia di Thiago Motta, in una sfida tra ex interisti del triplete. Una sfida affascinante quella tra Atalanta e Roma, che ha il potenziale per diventare un partidazo.

LEGGI ANCHE -> Lazio, Sarri in conferenza: “L’Europa League sta tritando la squadra”
LEGGI ANCHE -> Calciomercato Napoli, Manolas è un nuovo giocatore dell’Olympiacos

Match live

 

Atalanta-Roma: formazioni ufficiali

Atalanta (3-4-2-1): Musso; Toloi, Palomino, Djimsiti; Hateboer, De Roon, Freuler, Pezzella; Ilicic, Pasalic; Zapata
A disposizione: Rossi, Sportiello, Maehle, Demiral, Lovato, Zappacosta, Koopmeiners, Malinovskyi, Pessina, Muriel, Miranchuk, Piccoli
All. Gasperini

Roma (3-5-2): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Karsdorp, Veretout, Cristante, Mkhitaryan, Vina; Zaniolo, Abraham
A disposizione: Boer, Fuzato, Calafiori, Kumbulla, Villar, Diawara, Bove, Darboe, Zalewski, Perez, Shomurodov, Mayoral
All. Mourinho

Squadra arbitrale

Arbitro: IRRATI
Assistenti: ALASSIO – ZINGARELLI
IV: COLOMBO
VAR: NASCA
AVAR: TOLFO

Precedenti e curiosità

L’Atalanta è rimasta imbattuta in tutte le ultime sette gare di Serie A TIM contro la Roma (4V, 3N): la sua serie più lunga di gare consecutive senza sconfitte contro questa avversaria nella competizione.

Tre delle ultime quattro sfide tra Atalanta e Roma in campionato si sono concluse con un
successo della squadra bergamasca (1N): lo stesso numero di vittorie che la squadra lombarda aveva ottenuto nelle precedenti 14 gare contro questa avversaria.

La Roma è andata a segno in tutte le ultime 11 trasferte di Serie A TIM contro l’Atalanta, anche se ha vinto solo quattro di queste gare (3N, 4P).

L’Atalanta viene da sei successi consecutivi in campionato (è l’unica squadra a punteggio pieno da inizio novembre a oggi); solo una volta nella sua storia ha ottenuto una serie più lunga di vittorie consecutive in Serie A TIM, tra febbraio e luglio 2020 (nove).

La Roma non ha vinto nessuna delle ultime 12 gare di Serie A TIM contro formazioni che
occupavano le prime cinque posizioni in classifica a inizio giornata di campionato (6N, 6P),
perdendo inoltre le due più recenti (ko con le altre lombarde, Milan e Inter).

La Roma ha perso 12 trasferte di Serie A TIM nel 2021 (5V, 3N), solo in due anni solari ha fatto peggio nella competizione (16 sia nel 1949 che nel 1950). Dall’altra parte, l’Atalanta ha ottenuto 28 successi nel 2021, almeno sette in più rispetto ad ogni altro anno solare nel massimo campionato.

José Mourinho ha perso sette delle 17 gare di Serie A TIM come allenatore della Roma, nella sua intera gestione all’Inter aveva trovato la sconfitta solo in otto occasioni (in 76 gare), tra cui una trasferta contro l’Atalanta, 1-3 nel gennaio 2009 (l’ultima gara esterna di quel girone d’andata).

Dall’esordio di Luis Muriel in Serie A TIM nel 2011/2012, solo Dries Mertens (otto) ha segnato più reti alla Roma in campionato rispetto all’attaccante dell’Atalanta: sette centri, tra cui la sua prima marcatura multipla nella competizione (nell’aprile 2012, con la maglia del Lecce).

L’attaccante dell’Atalanta Duván Zapata (a quota nove gol in questo campionato) può diventare il sesto giocatore sudamericano in tutta la storia della Serie A TIM capace di andare in doppia cifra di reti in sei diverse stagioni nella competizione, dopo Gabriel Batistuta (nove), Hernán Crespo (otto), Abel Balbo (sette), Luis Vinicio (sette) e Mauro Icardi (sei) – esclusi giocatori naturalizzati.

Bryan Cristante ha segnato due gol contro l’Atalanta in Serie A TIM (solo contro il Sassuolo ne conta di più, quattro), nella sua prima sfida contro i bergamaschi (gennaio 2014) e in quella più recente (1-1 dello scorso aprile). Il centrocampista della Roma è un ex giocatore atalantino: ha collezionato 48 gare e ben 12 reti in campionato con questa squadra, con Gian Piero Gasperini in panchina.