UFFICIALE: Inter, un altro rinnovo di contratto: i dettagli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:40

È arrivata l’ufficialità, dopo aver conquistato il titolo di campione d’inverno, l’Inter blinda un altro giocatore per il futuro: ecco i dettagli del rinnovo.

I giocatori dell'Inter esultano dopo un gol (credit: Getty Images)
I giocatori dell’Inter esultano dopo un gol (credit: Getty Images)

I rinnovi arrivati fino a ora: da Lautaro Martinez a Barella

L’Inter sta vivendo una stagione di grande importanza per il futuro del club. I risultati sportivi stanno andando oltre le previsioni iniziali e molti giocatori stanno diventando sempre più centrali per il progetto nerazzurro. Marotta e Ausilio a inizio novembre hanno già blindato due dei gioielli più preziosi della rosa: Lautaro Martinez e Barella. Entrambi hanno prolungato il loro contratto fino al 2026 con un adeguamento dell’ingaggio per le prestazioni offerte. L’attaccante argentino dai 2,5 milioni del contratto precedente arriverà a percepire 6 milioni a stagione, mentre Barella toccherà quota 5 milioni per i prossimi cinque anni. Nella giornata di oggi dovrebbe arrivare l’ufficialità per la firma sul nuovo contratto di un altro giocatore importante nel progetto Inzaghi: ecco i dettagli dell’operazione.

LEGGI ANCHE –> Inter-Milan, derby a distanza per il comando della Serie A

LEGGI ANCHE –> Serie A, la classifica dei rigori a favore alla fine del girone d’andata

Federico Dimarco trova il rinnovo sotto l’albero di Natale: i dettagli

È arrivata l’ufficialità: FedericoDimarco e l’Inter resteranno insieme almeno fino al 2026. Infatti il difensore mancino ex Hellas Verona ha da poco firmato, nella sede dell’Inter il prolungamento del suo contratto, in scadenza nel 2023. Dagli attuali 500 mila euro a stagione, il giocatore passerà a guadagnare circa 2 milioni di euro fino a giugno 2026. Dopo l’anno e mezzo passato con Juric al Verona, il classe 1997 è tornato alla casa base e si è reso protagonista di un ottimo inizio di stagione. Dimarco è sempre stato all’interno delle rotazioni di Inzaghi, collezionando fin qui 24 presenze, tra cui le prime in Champions League, segnando due gol e fornendo due assist. Inzaghi ne apprezza soprattutto la duttilità, potendo ricoprire sia il ruolo di esterno di centrocampo che quello di difensore centrale di sinistra al posto di Bastoni.

I giocatori in scadenza a giugno 2022

La situazione rinnovi in casa Inter non è però finita qui: sono infatti ancora tante le questioni da risolvere. Due su tutte sono quelle che riguardano i croati Ivan Perisic e Marcelo Brozovic. Entrambi rappresentano dei titolari quasi inamovibili per Inzaghi ma il loro futuro pare sempre più incerto. Più passa il tempo e più è difficile pensare a una loro permanenza in nerazzurro, e per questo motivo è probabile che molto presto si avranno novità in questo senso. In scadenza nel 2022 ci sono anche giocatori come Vecino, D’Ambrosio, Vidal, Kolarov e Ranocchia. Tutte situazioni ancora non risolte e che si determineranno probabilmente in base all’apporto che questi giocatori daranno all’Inter in questa seconda parte di stagione.