Juventus, l’agente di Rugani: “Risponderei con piacere a Giuntoli”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:03

La Juventus deve fare i conti con i malumori di alcuni giocatori: tra questi c’è Rugani, che potrebbe prendere in considerazione una proposta del Napoli.

Daniele Rugani, difensore della Juventus (credit: Getty Images)
Daniele Rugani, difensore della Juventus (credit: Getty Images)

Juventus, i malumori di Rugani

La Juventus non sta vivendo una stagione facile, anche se le ultime partite del girone d’andata hanno avvicinato i bianconeri alla zona Champions. Il gioco fino a ora non convincente fatto vedere dalla squadra di Allegri non sta ripagando la scelta della società di puntare sul ritorno di Max. In una rosa condizionata da tanti infortuni e dallo scarso stato di forma di molti giocatori, la Juventus sta viaggiando sotto le aspettative iniziali. Non sono una novità i malumori di alcuni giocatori che non si sentono coinvolti e valorizzati al meglio dal mister livornese. Tra questi c’è sicuramente Daniele Rugani, che dopo un’altra stagione passata più in panchina che in campo, vorrebbe tornare a giocare con continuità. Il suo agente, Davide Torchia, ha parlato a Radio Marte degli scenari di mercato che potrebbero coinvolgere il suo assistito: ecco le sue parole.

LEGGI ANCHE –> Napoli, spunta un nome nuovo per il difensore di Spalletti

LEGGI ANCHE –> Covid, trema la Liga, tante le gare a rischio rinvio

Le parole dell’agente di Rugani

“Più facile trasferirsi quando lo vuole anche la società”

Parlando dell’imminente inizio del calciomercato invernale, Davide Torchia ha voluto ribadire come saranno sicuramente limitati i movimenti sia in entrata che in uscita. Le società in un periodo come questo tendono di più a preservare l’ossatura della squadra senza svenarsi per spese superflue. Rugani è ambito da molte squadre perché ha giocato ad alti livelli anche in Champions League con la maglia della Juventus. Un’operazione di calciomercato è però difficile da imbastire quando la squadra di cui si fa parte non vuole cederti.

“Chi vuole acquistare Rugani non può pagarlo al massimo”

Il procuratore di Rugani ha specificato come il calciomercato sia cambiato rispetto a quello che era una volta. Mentre prima era più facile che due società si mettessero d’accordo per il trasferimento di un giocatore, adesso diventa molto più difficile se un club non ha necessità di farlo. Una cessione di un giocatore implica un rimpiazzo e un relativo costo che difficilmente rappresenta un affare. Per acquistare un giocatore come Rugani le altre squadre dovrebbero fiutare l’affare, ma ciò è molto difficile se il club con cui bisogna intermediare richiede cifre spropositate.

“Se un club importante come il Napoli chiama è giusto parlarne”

Il Napoli e Giuntoli hanno negli scorsi anni mostrato interesse per il profilo di Rugani, salvo poi virare su altri obiettivi visto le difficoltà nell’imbastire una trattativa con la Juventus. Torchia ha ammesso che è difficile che il Napoli possa mostrarsi ancora interessato al suo assistito, ma che se ciò dovesse accadere avrebbe piacere a sedersi a un tavolo e a parlarne con Giuntoli.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Daniele Rugani (@daniruga)