Sampdoria, il primo colpo di mercato è un ex Genoa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:24

La Sampdoria è pronta a piazzare il primo colpo del proprio mercato invernale: è in arrivo un ex giocatore del Genoa. Qui tutti i dettagli della trattativa.

Sampdoria
Roberto D’Aversa, allenatore della Sampdoria [credit: Getty Images] – Meteoweek

Sampdoria, in arrivo il primo colpo di mercato di gennaio

La Sampdoria vuole archiviare immediatamente la sconfitta di oggi pomeriggio nella prima giornata del girone di ritorno contro il Cagliari e si regala il primo colpo di mercato. I blucerchiati, attualmente 15° con 20 punti, hanno rescisso il contratto con Adrien Silva (che si è già trasferito all’Al-Wahda) nei giorni scorsi e sono andati alla ricerca di un centrocampista per sostituire il portoghese nell’immediato.
Tra ieri e oggi c’è stata l’accelerata decisiva per un mediano ex Genoa: ecco i dettagli dell’operazione.

LEGGI ANCHE -> Juventus-Napoli: formazioni ufficiali e match live
LEGGI ANCHE -> Serie A, ufficiale il nuovo regolamento anti-Covid: ecco cosa cambia

Samp, ecco Tomas Rincon

A sorpresa, sarà Tomas Rincon il primo rinforzo invernale per la Sampdoria di Roberto D’Aversa. L’allenatore avrà dunque a disposizione un sostituto di Adrien Silva già a partire dai prossimi giorni.
Il venezuelano era finito ai margini del Torino e potrà rimettersi in gioco in maglia blucerchiata, lui che è un ex Genoa (due stagioni e mezza in rossoblù a partire dal 2014, 83 presenze e 3 reti), squadra che lo ha portato in Italia dopo gli anni con l’Amburgo in Germania.
Per lui si tratta un ritorno a Genova, ma ha anche avuto una doppia vita a Torino: prima con la Juve (con cui ha vinto uno Scudetto ed è arrivato in finale di Champions League) e, infine, con i granata. Sarà l’unico giocatore ad aver giocato per entrambe le squadre di queste due città.

Tomas Rincon firmerà con la Sampdoria un contratto di soli sei mesi: il centrocampista classe 1988 vuole rimettersi in gioco dopo un periodo difficile a Torino e guadagnarsi un’eventuale conferma a fine stagione senza guardare troppo in là. Nei giorni scorsi si era parlato anche di un possibile ritorno al Genoa, pista che non si è concretizzata.
Previste per domani le visite mediche con i blucerchiati.