Inter, tampone negativo, torna a disposizione uno dei tre positivi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:00

Il tampone di uno dei tre giocatori positivi dell’Inter è risultato negativo, e il calciatore torna dunque a disposizione di Simone Inzaghi.

Cordaz, Dzeko e Satriano, 3 giocatori dell'Inter positivi al Covid - credits: Getty Images. Sportmeteoweek
Cordaz, Dzeko e Satriano, 3 giocatori dell’Inter positivi al Covid – credits: Getty Images. Sportmeteoweek

Il nuovo giro di contagi che ha condizionato l’ultima giornata di Serie A, oltre che il calcio europeo in generale, non ha risparmiato l’Inter, che ha visto tre elementi del gruppo squadra positivi al giro di tamponi effettuato.

I calciatori in questione erano Cordaz, terzo portiere nerazzurro, Martin Satriano, giovane della primavera aggregato alla prima squadra, ed Edin Dzeko, vero e proprio colpo di mercato estivo dell’Inter.

I tamponi effettuati oggi hanno riscontrato la negatività di uno dei tre in questione, che torna a disposizione di Simone Inzaghi.

LEGGI ANCHE -> Inter, casting per l’erede di Perisic: ecco gli obiettivi

LEGGI ANCHE -> Clamoroso epilogo: ecco perché il Bologna rischia di perdere a tavolino

Già in campo con la Lazio?

Il giocatore risultato negativo al tampone rapido è Edin Dzeko. La notizia sicuramente farà piacere ai tifosi nerazzurri, dato che, dei tre contagiati, l’ex Roma era sicuramente il pezzo pregiato.

L’attaccante avrebbe dovuto saltare la partita con il Bologna, che però non si è giocata a causa della decisione dell’AUSL locale, visto il focolaio nella squadra rossoblu.

LEGGI ANCHE -> Serie A e Covid, non si giocheranno almeno tre partite

Nella seduta odierna, Dzeko si è allenato a parte, e servirà comunque un altro tampone, in vista della partita di domenica contro la Lazio, per accertare la negatività dell’attaccante di Sarajevo. Nel caso in cui, anche il molecolare dovesse risultare negativo, il bosniaco rientrerebbe nell’elenco dei convocati.

Restano positivi, ad ora, i tamponi di Cordaz e Satriano, che non saranno dunque a disposizione per domenica.

Vedremo se l’ex tecnico biancoceleste lo schiererà da subito in tandem con Lautaro, o preferirà uno tra Correa e Sanchez per affiancare il Toro.

Le sfide contro la Lazio

Nella sua lunga avventura italiana, la Lazio è proprio la squadra che Edin ha affrontato di più. Sono 15 i confronti con i biancocelesti, con un bilancio di 7 vittorie, 3 pareggi e 5 sconfitte. Il bosniaco ha anche segnato 3 volte (nel 2015, 2016 e 2020) nei derby di Roma, e, vista la sua carriera in giallorosso, la partita di domenica è per lui un vero e proprio derby.

L’Inter vuole vendicare l’unica sconfitta in campionato, arrivata proprio nella gara d’andata. Staremo a vedere se proverà a farlo con o senza Edin Dzeko.