Calciomercato Sampdoria, ecco il nuovo esterno che fa sognare i tifosi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:09

Avviata la trattativa per l’esterno del Friburgo che potrebbe arrivare in prestito alla Sampdoria: tifosi in fibrillazione!

Vincenzo Grifo

Vincenzo Grifo (credit: Getty Images) MeteoWeek

Un nuovo esterno per la Sampdoria

Il calciomercato della Sampdoria si concentra nella ricerca di un attaccante che possa sostituire Damsgaard. I blucerchiati cercano ora di rinforzare l’attacco, dopo aver piazzato un ottimo centrocampista da poco, Ricon. Il Club ha puntato gli occhi su un top player che piace molto, già monitorato dall’estate scorsa. Per questo ha già avviato i contatti con il Friburgo per il trasferimento in prestito di Vincenzo Grifo. Il giocatore tra l’altro non ha mai negato di voler giocare in Serie A e questa potrebbe essere l’occasione perfetta per lasciare la Bundesliga e coronare il suo sogno. Attualmente, Grifo rimane uno dei due giocatori, insieme a Marco Verratti ad aver giocato nella Nazionale maggiore senza aver mai esordito in Serie A, nonché l’unico a non aver mai giocato in Italia.

In Bundesliga ha trascorso buona parte della carriera, tra Hoffenheim, Borussia Moenchengladbach e Friburgo. D’Aversa potrebbe farlo giocare con lo stesso ruolo del Friburgo, esterno alto d’attacco per poter segnare o eventualmente essere di grande aiuto a Caputo e Quagliarella. Infatti, Grifo potrebbe occupare più ruoli, sia come esterno sinistro che come attaccante.

LEGGI ANCHE:>>Clamoroso epilogo: ecco perché il Bologna rischia di perdere a tavolino

LEGGI ANCHE:>>Napoli-Sampdoria: probabili formazioni, precedenti e curiosità

Caratteristiche del giocatore

Vincenzo Grifo è un calciatore italiano con nazionalità tedesca, attualmente impegnato con il Friburgo. Nato in Germania a Pforzheim, da genitori italiani (madre leccese e padre agrigentino).

E’ un  trequartista che può giocare anche da seconda punta, esterno sinistro d’attacco o mezzala. Dispone di buona visione di gioco ed è un battitore di angoli e punizioni. Di piede destro, è un buon tiratore da fuori area (i suoi tiri sono potenti e pericolosi) ed è bravo a verticalizzare. Ha un buon fisico che gli consente di essere bravo nei contrasti ma non è dotato di una buona velocità, pertanto agisce meglio negli spazi stretti e tra le linee.

Esordisce con con la maglia azzurra della rappresentativa nazionale italiana Under-20 nel 2013 e ottiene la prima convocazione in Under-21 nel 2015. Successivamente, viene convocato per la prima volta in Nazionale maggiore nel 2018 per la partita di Nations League contro il Portogallo e l’amichevole contro gli Stati Uniti. In quest’ultima occasione, fa il suo esordio con gli Azzurri, subentrando nel secondo tempo e indossando la maglia numero 10. L’11 novembre 2020 realizza i suoi primi due gol con la maglia azzurra, siglando il momentaneo 1-0 e successivamente il 3-0 su rigore, nell’amichevole contro l’Estonia.