UFFICIALE – Lorenzo Insigne è un calciatore del Toronto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:01

Ora è ufficiale: Lorenzo Insigne si trasferirà al Toronto al termine della stagione. Ecco tutti i dettagli del passaggio del capitano del Napoli in Canada.

Insigne
Lorenzo Insigne, capitano del Napoli, si trasferirà a Toronto in estate [credit: Getty Images] – Meteoweek

Ora è ufficiale: Insigne è un nuovo calciatore del Toronto

Lorenzo Insigne-Toronto: ora è ufficiale. La trattativa ha preso corpo nell’ultimo mese e da oggi è stata formalizzata: il capitano del Napoli volerà in Canada a luglio. Il 24 azzurro ha accettato di dare una svolta totale alla propria carriera, decidendo di lasciare l’Europa e la sua città all’età di 30 anni. Irrinunciabile l’offerta del club di MLS: contratto di 5 anni e mezzo a €11 milioni l’anno più €4.5 di bonus: nessuna squadra si è avvicinata a questa offerta e, dopo alcuni giorni di riflessione, Insigne ha detto “sì”.
Le parti si sono incontrate in questi giorni a Roma per chiudere la trattativa: il calciatore e il suo agente Vincenzo Pisacane hanno formalizzato il tutto apponendo la firma sul contratto. Inutile il tentativo del Toronto di anticipare a gennaio il trasferimento: Insigne vuole lasciare il Napoli in estate sperando di conquistare un ultimo trofeo per salutare i suoi tifosi in modo indimenticabile.

LEGGI ANCHE -> Serie A, ecco gli squalificati della 21ª giornata: out anche Allegri
LEGGI ANCHE -> Genoa-Spezia: probabili formazioni, precedenti e curiosità

Lo strappo con il Napoli e l’affondo del Toronto: come è nata la trattativa

Come noto, il contratto che lega Insigne al Napoli è in scadenza questa estate. Il tema del rinnovo è sempre stato caldo in questi mesi, ma le parti non si sono mai accordate. In estate il clima era molto teso e c’è stata la possibilità che il calciatore lasciasse subito la squadra per trasferirsi all’Inter: i nerazzurri, infatti, hanno sondato la disponibilità del calciatore, abbandonando la pista in seguito all’arrivo di Correa.
I colloqui fra De Laurentiis e l’agente del calciatore non hanno mai avuto un esito positivo, con successivi avvicinamenti e passi indietro. Decisivo lo strappo di mesi fa, quando è stata formalizzata un’offerta al ribasso per il rinnovo: il procuratore ha definito “spiazzante” la proposta (QUI i dettagli). Tuttavia, le parti si erano date ancora tempo per trovare un’intesa.

Intesa che non è mai arrivata e, a fine dicembre, Pisacane ha ricordato come il tempo stesse per scadere. A quel punto è parso chiaro che trovare un accordo sarebbe stato impossibile. Al calciatore non sono state sottoposte offerte concrete da altri club ed è stato qui che il Toronto ha iniziato a fare sul serio, proponendo un contratto ricchissimo al calciatore. Dopo pochi colloqui, Insigne ha deciso di accettare ad una condizione: si trasferirà in estate insieme alla famiglia, non ora.

Le prime parole di Insigne da giocatore del Toronto

Il Toronto ha pubblicato il primo video di Insigne da calciatore della squadra. L’attaccante del Napoli ha espresso tutto il suo entusiasmo per la nuova avventura: di seguito il video.