Roma-Bodo Glimt: formazioni ufficiali e match live

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:45

Roma e Bodo Glimt stanno per fare il loro ingresso in campo per il ritorno dei quarti di finale di UEFA Conference League.

Un match dall’alto carico emotivo per Roma e Bodo Glimt che si giocano oggi l’accesso alle semifinali di Conference League. Si parte dal 2-1 maturato all’andata in favore dei norvegesi.

 

Uno scatto dal match d'andata [Credit: ANSA] - Meteoweek
Uno scatto dal match d’andata [Credit: ANSA] – Meteoweek

Roma e Bodo Glimt stanno per cominciare la sfida dello stadio Olimpico di Roma che decreteà chi accederà alle semifinali di Conference League contro la vincente del quarto tra Leicester e PSV.

La squadra di Mourinho sa di avere buone possibilità di arrivare sino alla finale della neonata competizione europea e di poter sognare la vittoria. Per farlo occorrerà una prestazione da grandissima squadra contro i norvegesi del Bodo Glimt già affrontati 3 volte in stagione con risultati però deludenti: 2 sconfitte (tra cui il 6-1 rimediato in Norvegia nella fase a gironi) ed 1 pareggio (il 2-2 dell’Olimpico sempre nella fase a gironi).
Il Bodo all’opposto è chiamato a scrivere la storia, mai i norvegesi si erano spinti sino a questo punto in una competizione europea ed ora sognano l’impresa. La vittoria in rimonta con l’autorete nel finale di Matias Vina pone il Bodo Glimt in una situazione di vantaggio, alla squadra giallonera può bastare un pareggio per accedere alla top 4 di Conference.
La partita in diretta alle ore 21 sarà visibile su Sky Sport 1 e TV8 con il commento di Maurizio Compagnoni e Luca Marchegiani e su DAZN con il commento di Pierluigi Pardo Massimo Donati.

Roma-Bodo Glimt: match live e formazioni ufficiali

 

Roma

Mourinho ritrova la rosa al completo. Lo Special One non vuole fallire l’appuntamento con le semifinali e punta sui titolarissimi. In difesa spazio a Smalling che prende il posto di Kumbulla, largo a sinistra confermato Zalewski e davanti con Abraham giocheranno Zaniolo e Mkhitaryan.

Roma (3-4-2-1): Patricio, Mancini, Smalling, Ibanez; Karsdorp, Cristante, Pellegrini, Zalewski; Zaniolo, Mkhitaryan; Abraham.
A disposizione: Boer, Fuzato, Vina, Kumbulla, Maitland-Niles, Veretout, Oliveira, Bove, Perez, Shomurodov, Afena-Gyan, El Shaarawy.
Allenatore: J. Mourinho

LEGGI ANCHE—->Bodo/Glimt-Roma, botta e risposta dopo le accuse: “È tutto falso!”

Bodo Glimt

Il Bodo Glimt dovrà fare a meno del suo allenatore Kjetil Knutsen squalificato dopo i brutti episodi avvenuti al termine del match d’andata, in panchina siederà quindi il suo vice Morten Kalvenes. I gialloneri per scrivere la storia si affidano ai titolarissimi. Rispetto agli undici usciti vincitori sette giorni fa cambia un solo uomo: fuori Pellegrino e dentro il vice capocannoniere della Conference League Solbakken, il giocatore norvegese era out una settimana fa per problemi influenzali.

Bodo Glimt (4-3-3): Haikin; Sampsted, Moe, Hoibraten, Wembangomo; Vetlesen, Hagen, Saltnes; Solbakken, Espejord, Koomson.
A disposizione: Smits, Sery, Kvile, Konradsen, Fet, Mugisha, Boniface, Pellegrino, Nordas.
Allenatore: M. Kalvenes (vice Kjietil Knutsen)

LEGGI ANCHE—->Roma-Bodo Glimt, la conferenza stampa dei norvegesi

Squadra arbitrale

Arbitro: Josè Maria Sanchez
Assistenti: Cabanero – Inigo
IV uomo: Cesar Soto Grado

 

L'esultanza dei giocatori del Bodo Glimt al gol del momentaneo 1-1 [Credit: ANSA] - Meteoweek
L’esultanza dei giocatori del Bodo Glimt al gol del momentaneo 1-1 [Credit: ANSA] – Meteoweek