Cagliari-Sassuolo: probabili formazioni, precedenti e curiosità

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:52

Cagliari e Sassuolo si affrontano nel lunch match di sabato nella sfida valida per la 33esima giornata di Serie A: qui le probabili formazioni delle squadre.

Il Cagliari di Walter Mazzarri ha sei partite per provare a ottenere la salvezza dopo un campionato molto deludente. Gli uomini di Dionisi invece volano sulle ali dell’entusiasmo e vogliono concludere al meglio questa stagione.

 

Walter Mazzarri e Alessio Dionisi (credit: Ansa)
Walter Mazzarri e Alessio Dionisi (credit: Ansa)

Domani alle 12:30 l’Unipol Domus ospiterà la partita tra Cagliari e Sassuolo, valida per il turno numero 33 di Serie A.

Il Cagliari, dopo un ottimo inizio di 2022, ha avuto un netto calo nelle ultime cinque sfide non riuscendo a raccogliere nemmeno un punto. I sardi ora hanno solamente tre lunghezze in più del Genoa e del Venezia (che deve anche recuperare una partita) e non possono più permettersi di sbagliare.

Il Sassuolo di Dionisi invece è reduce da cinque vittorie nelle ultime sette, compresa l’ultima di misura ottenuta contro l’Atalanta. Dopo una prima parte di stagione difficile, negli ultimi mesi i neroverdi stanno avendo un ritmo da Europa e vogliono provare ad avvicinarsi il più possibile ai 62 punti della scorsa annata.

LEGGI ANCHE –> Spezia-Inter: probabili formazioni, precedenti e statistiche

Cagliari-Sassuolo: probabili formazioni

CAGLIARI (3-5-2): Cragno; Altare, Lovato, Carboni; Bellanova, Deiola, Marin, Grassi, Dalbert; Pavoletti, Joao Pedro.
Allenatore:
W. Mazzarri.

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli, Toljan, Ayhan, Ferrari, Kyriakopulos; Frattesi, Maxime Lopez; Berardi, Raspadori, Traoré; Scamacca.
Allenatore: A. Dionisi.

Precedenti e curiosità

Cagliari e Sassuolo hanno pareggiato il 67% delle sfide in Serie A TIM (10/15) – tra le sfide disputate più di 12 volte nella competizione, questa è quella con la percentuale di pareggi più alta.

Cagliari e Sassuolo hanno pareggiato gli ultimi cinque incontri di campionato – nell’era dei tre punti a vittoria (dal 1994/95) solo due sfide hanno contato più pareggi di fila in Serie A TIM: il confronto tra Milan e Brescia (sei tra il 1998 e il 2002) e quello tra Inter e Roma (sei tra il 2018 e il 2021).

Il Cagliari ha perso tutte le ultime cinque partite di campionato, non infila sei sconfitte di fila in Serie A TIM da gennaio 2021 con Eusebio Di Francesco alla guida. Walter Mazzarri invece ha perso cinque match consecutivi per la prima volta in carriera da allenatore in Serie A TIM.

Nelle ultime otto giornate di Serie A TIM solo la Roma (18) ha guadagnato più punti del Sassuolo (17: 5V, 2N, 1P) – i neroverdi hanno realizzato 19 gol nel periodo (2.4 di media a match), più di qualsiasi altra formazione nel parziale.

Considerando solo il girone di ritorno di questo campionato, il Sassuolo sarebbe 6° in classifica con 22 punti in 13 gare (1.7 punti di media), mentre il Cagliari 12° con 15 punti in 13 incontri (1.2 punti di media) – i sardi avevano invece chiuso il girone d’andata con 0.5 punti di media, mentre i neroverdi con 1.3 punti di media.

Solo il Bayern Monaco (244) ha effettuato più tiri totali del Sassuolo (225) nel 2022 nei maggiori cinque campionati europei; i neroverdi hanno infatti il miglior attacco della Serie A TIM nel nuovo anno solare (28 reti in 13 match).

Il Cagliari è la squadra che ha subito più gol su calcio piazzato (24) in questo campionato (di cui 10 da corner, altro record negativo). Le ultime squadre che hanno incassato più reti da calcio da fermo in una stagione di Serie A TIM sono state Brescia e Torino nel 2019/20 (26 entrambe).

Le prime 11 presenze di Leonardo Pavoletti in Serie A TIM sono arrivate con la maglia del
Sassuolo tra l’agosto 2013 e il gennaio 2015 (un gol) – l’attaccante classe ‘88 ha realizzato
quattro reti contro i neroverdi nel massimo campionato, solo contro la Sampdoria ha fatto meglio (sei).

Domenico Berardi ha preso parte a 10 reti in 11 sfide contro il Cagliari in Serie A TIM (quattro gol e sei assist). Il classe ’94 è il calciatore che ha fornito più passaggi vincenti in questo campionato (11), l’ultimo italiano a fare meglio in una singola stagione di Serie A TIM è stato Francesco Totti (12 assist nel 2012/13).

Hamed Traorè (18 gol e 7 assist in Serie A TIM) è uno dei soli sei centrocampisti nati a partire dal 2000 ad aver preso parte ad almeno 25 gol nei maggiori cinque campionati europei, insieme a Jadon Sancho, Dejan Kulusevski, Phil Foden, Bukayo Saka e Florian Wirtz.

Fonte: Lega Serie A

LEGGI ANCHE –> Milan-Genoa: probabili formazioni, precedenti e statistiche

All’andata finì in pareggio: Scamacca portò in vantaggio gli emiliani, Keita rispose, poi nuovo vantaggio neroverde con Berardi e successivo pareggio di Joao Pedro. In questa stagione le due squadre si sono affrontate anche in Coppa Italia e il Sassuolo vinse 1-0 con gol di Harroui.