Napoli-Genoa: probabili formazioni, precedenti e statistiche

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:00

Il Genoa vola a Napoli per cercare altri importantissimi punti contro una grande nella corsa verso la salvezza.

Quella dello stadio Maradona di Napoli è l’unica partita che si giocherà alle 15 di domenica 15 maggio.

 

Immagine dalla gara d'andata - credits: Ansa Foto. Sportmeteoweek
Immagine dalla gara d’andata – credits: Ansa Foto. Sportmeteoweek

Napoli che è fresco di due vittorie consecutive ottenute contro Torino e Sassuolo e che con una vittoria sarebbe matematicamente almeno terzo davanti alla Juventus.

Genoa che nell’ultimo turno ha ottenuto una vittoria irreale proprio contro i bianconeri, segnando due gol nei minuti finali, tra cui un rigore di Criscito al 96′, che ha riacceso l’entusiasmo nei tifosi e le speranze di salvezza del club.

Gara d’andata che vide il Napoli vincere 1-2 grazie alle reti di Fabian Ruiz e Petagna che risposero al primo gol in carriera con il Genoa di Cambiaso.

LEGGI ANCHE -> Bologna-Sassuolo: probabili formazioni, precedenti e statistiche

Napoli-Genoa: probabili formazioni

Probabile Napoli(4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui; Anguissa, Fabian Ruiz; Politano, Zielinski, Insigne; Osimhen. Allenatore: Spalletti

Probabile Genoa(4-2-3-1): Sirigu; Hefti, Bani, Østigard, Criscito; Badelj, Galdames; Ekuban, Amiri, Portanova; Yeboah. Allenatore: Blessin

Immagine dalla gara d'andata - credits: Ansa Foto. Sportmeteoweek
Immagine dalla gara d’andata – credits: Ansa Foto. Sportmeteoweek

Precedenti e curiosità

Il Napoli ha vinto 16 delle 24 gare di Serie A TIM contro il Genoa giocate dall’inizio dell’ultimo decennio (6N, 2P), solo contro la Sampdoria (19) ha ottenuto più successi nel periodo.

Il Napoli è imbattuto da 12 incontri casalinghi contro il Genoa in campionato (8V, 4N) e non ha subito gol in quattro dei cinque più recenti.

Il Genoa è rimasto imbattuto in due delle ultime tre sfide contro il Napoli in un girone di ritorno in Serie A TIM (vittoria per 2-1 il 6 febbraio 2021 e pareggio per 1-1 il 7 aprile 2019), tante volte quante nelle precedenti otto.

LEGGI ANCHE -> Juventus-Inter 2-4: la Coppa Italia è nerazzurra! Perisic regala la gloria ad Inzaghi

Il Napoli ha segnato 19 reti nelle ultime otto gare di campionato, una media di 2.4 a incontro; dal punto di vista difensivo invece i partenopei hanno tenuto la porta inviolata nell’ultima uscita di Serie A TIM, dopo aver incassato gol per 11 turni di fila.

Dopo aver pareggiato tutte le prime sette gare di campionato con Alexander Blessin in panchina, il Genoa non ha impattato nessuna delle successive sette (3V, 4P) – dopo il successo in rimonta contro la Juventus, i rossoblù possono ottenere due vittorie consecutive in Serie A TIM per la prima volta da febbraio 2021: una serie di tre, l’ultima delle quali proprio contro il Napoli.

Tra le prime sette squadre in classifica, il Napoli è quella che ha ottenuto meno punti in incontri casalinghi (33); questa è infatti solo la seconda stagione delle ultime 15 in Serie A TIM in cui i partenopei hanno registrato almeno cinque sconfitte interne, dopo il 2019/20 (sei).

Il Genoa non segna da quattro gare esterne di campionato e l’ultima volta che non ha trovato il gol in più trasferte di fila in Serie A TIM è stata addirittura nel marzo 1993 (sei).

Il Genoa (27 gol all’attivo finora) potrebbe chiudere il campionato con il peggior attacco per la terza volta nella sua storia in Serie A TIM, dopo il 1959/1960 (21 reti) e il 1973/1974 (16).

Dries Mertens è stato coinvolto in nove gol nelle sue ultime otto presenze in campionato contro il Genoa (cinque reti e quattro assist): quella rossoblù può diventare la settima avversaria contro cui l’attaccante del Napoli va in doppia cifra di partecipazioni a reti in Serie A TIM, solo Ciro Immobile (11) ne conta di più dall’inizio dello scorso decennio.

Mattia Destro ha segnato quattro gol in Serie A TIM contro il Napoli, tuttavia quella partenopea è la formazione contro cui ha giocato più minuti nel massimo campionato con la maglia del Genoa senza ancora trovare il gol (215).

Fonte: Lega Serie A TIM