UFFICIALE: ecco gli MVP della stagione 2021/22 secondo la Lega Serie A TIM

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:57

La Lega Serie A TIM ha reso noti, attraverso il proprio sito ufficiale, i migliori giocatore della stagione disputata.

Sono stati eletti i migliori calciatori della stagione 2021/22, che nel prossime fine settimana troverà la sua conclusione.

 

Gli MVP della Serie A - credits: Lega Serie A TIM. Sportmeteoweek
Gli MVP della Serie A – credits: Lega Serie A TIM. Sportmeteoweek

Cinque in calciatori premiati nelle diverse categorie: Miglior Under 23, Miglior Portiere, Miglior Difensore, Miglior Centrocampista, Miglior Attaccante, e sono tutti giocatori di squadre diverse, a testimoniare ancora una volta l’equilibrio che è regnato nel campionato.

Il miglior Under 23 scelto è Victor Osimhen, attaccante nigeriano numero 9 nel Napoli che in 26 partite di Serie A ha collezionato 14 gol e 5 assist. La squadra azzurra terminerà la stagione al terzo posto della classifica e il suo contributo si è sentito, tanto quanto la sua assenza a causa di infortuni che lo hanno tenuto a lungo fuori. 7 gol di testa, primo in Serie A in questo fondamentale, il classe ’98 è stato anche sfortunato, colpendo ben 5 legni. Osimhen vince dopo Dusan Vlahovic, che aveva vinto il premio la scorsa stagione.

LEGGI ANCHE -> Caso Mbappé – Clamoroso dietrofront, è pronto a rinnovare con il PSG: ecco le cifre

Il miglior portiere è invece il francese del Milan, Mike Maignan. Arrivato dal Lille per appena 15 milioni di euro, il classe 95 è riuscito nell’impresa di far dimenticare Donnarumma, e domani potrebbe anche portare a casa lo scudetto. Sono 16 i clean sheet in campionato in 31 presenze. Il francese succede proprio a Donnarumma, che aveva vinto il premio l’annata scorsa.

Il miglior difensore è ovviamente Gleison Bremer. Il roccioso centrale brasiliano è stato la vera rivelazione del campionato, con una stagione incredibile con il suo Torino. 33 presenze e 3 gol e primo per recuperi in campionato, 466 contro i 379 di Palomino, secondo in classifica. Prestazioni incredibili, che hanno fatto mettere il mirino di tanti top club europei su di lui. Bremer segue le orme di Romero, che l’anno scorso aveva vinto con l’Atalanta.

Il miglior centrocampista è l’interista Marcelo Brozovic. Il croato ha dimostrato ancora una volta di essere il giocatore chiave del gioco dell’Inter. Tutti i palloni passano per i suoi piedi, abile sia in fase offensiva che in fase difensiva. Quando è mancato lui è venuta a mancare l’Inter. Numero uno nella classifica di chi in Serie A percorre più Km. Anche lui succede ad un suo compagno di squadra, dato che l’anno scorso aveva vinto Nicolò Barella.

Brozovic in campionato contro l'Udinese - credits: Ansa Foto. Sportmeteoweek
Brozovic in campionato contro l’Udinese – credits: Ansa Foto. Sportmeteoweek

Il miglior attaccante del campionato è il capocannoniere della stagione, l’attaccante biancoceleste Ciro Immobile. 27 gol in 31 presenze con una partita ancora da giocare. Immobile ha trascinato ancora una volta la Lazio fino alla qualificazione in Europa League, nonostante le difficoltà iniziali dovute al cambio allenatore. L’anno scorso il miglior attaccante era stato Cristiano Ronaldo.

LEGGI ANCHE -> Lazio, dopo l’Europa è il momento del mercato

Spuntano alcune assenze, chi sarà l’MVP assoluto?

Manca ancora l’indicazione di colui che si prenderà il titolo di MVP, migliore assoluto, della stagione che sta per concludersi. I giocatori più papabili sono Sergej Milinkovic-Savic della Lazio, Ivan Perisic dell’Inter, Rafael Leao del Milan. I tre hanno vissuto stagioni assolutamente esaltanti. Vedremo chi sarà il prossimo vincitore dopo la vittoria di Romelu Lukaku dello scorso anno dopo aver conquistato lo scudetto con la maglia dell’Inter.