Caso Mbappé – Clamoroso dietrofront, è pronto a rinnovare con il PSG: ecco le cifre

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:52

È dell’ultima ora la notizia di un clamoroso dietrofront di Kylian Mbappé, che ha rifiutato l’offerta del Real Madrid ed è pronto a rinnovare il suo contratto con il PSG a cifre astronomiche.

Tutto sembrava fatto per il passaggio di Kylian Mbappé al Real Madrid per la prossima stagione. La situazione è però cambiata radicalmente nelle ultime ore e la sua permanenza a Parigi è sempre è più probabile.

 

Kylian Mbappé, attaccante del PSG (credit: Ansa)
Kylian Mbappé, attaccante del PSG (credit: Ansa)

Lo scoop emerso nelle ultime ore ha dell’incredibile e potrebbe stravolgere l’intero calciomercato estivo. Dopo il passaggio di Erling Haaland al Manchester City, tutti ormai davano per fatto anche l’affare che avrebbe portato Kylian Mbappé al Real Madrid nella prossima stagione.

L’attaccante francese classe 1998 ha il contratto in scadenza il 30 giugno con i parigini, e i margini per trovare un accordo sembravano ormai minimi. Nonostante il PSG avesse fatto di tutto per convincerlo, la sua voglia di provare una nuova esperienza in un club come il Real Madrid sembrava troppo grande per non accettare.

D’altra parte il club di Florentino Perez sognava di portare al Bernabeu un giocatore capace di segnare già 221 gol tra Monaco, Psg e Nazionale Francese a soli 23 anni. Il nuovo fenomeno del calcio mondiale sembrerebbe però aver alla fine cambiato idea, ma le cifre messe sul piatto dal club parigino sarebbero astronomiche.

LEGGI ANCHE –> Juventus, niente riscatto per un giocatore: altro saluto dopo Bernardeschi

L’offerta irrinunciabile di Al-Khelaifi: ecco i dettagli

Oltre al rilancio economico della proprietà del PSG sembrano aver avuto un grande peso sulla decisione l’entourage sia familiare che lavorativo di Mbappé. La decisione ufficiale dovrebbe arrivare domenica, ma tutto sembra propendere per un definitivo no al Real Madrid nonostante la parola data a inizio stagione.

Al Khelaifi e Leonardo (credit: Ansa)
Al Khelaifi e Leonardo (credit: Ansa)

Le cifre messe sul piatto di Al-Khelaifi sono mostruose: 50 milioni di euro all’anno (rispetto ai 40 offerti da Perez e ai 30 che guadagna attualmente) + 200 milioni di euro di bonus alla firma del contratto (contro i 130 del Real) + il 100% dei diritti d’immagine. Cifre incredibili, senza nessun senso, che starebbero chiaramente convincendo il giocatore e tutte le persone che gli sono attorno ad accettare. Con buona pace del Real Madrid, che probabilmente rimarrà a bocca asciutta nonostante i numerosi tentativi fatti nel corso degli ultimi anni per accaparrarselo. Mbappé resterà al PSG che con lui vuole provare a tutti i costi quella coppa che insegue ormai da tempo: la Champions League.

LEGGI ANCHE –> Sampdoria – Quagliarella avvisa l’Inter: “Sappiamo di sfidare uno squadrone ma non abbiamo pressioni”

Una notizia sconvolgente che però verrà ufficializzata nelle prossime ore: il regno di Mbappé sotto la Torre Eiffel continuerà ancora a lungo.