Lazio – Hellas Verona | Le parole di Inzaghi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:45

Seconda sconfitta consecutiva in casa per la Lazio in campionato, scopriamo le dichiarazioni del tecnico Simone Inzaghi.

inzaghi
Simone Inzaghi(Photo by Marco Rosi Getty Images)

Nuova battuta d’arresto per la Lazio in campionato. L’Hellas Verona porta via tre punti dall’Olimpico e scavalca i biancocelesti in classifica. Le dichiarazioni di Simone Inzaghi a margine.

LEGGI ANCHE —> Lazio – Hellas Verona 1-2 | Sintesi | Tabellino | Highlights

Il tecnico ha analizzato la partita : “Sapevamo che avremmo potuto avere dei problemi, ma la prestazione la squadra l’ha fatta: non ricordo parate di Reina e abbiamo creato molto. Ci siamo fatti due gol da soli, praticamente, ed è difficile fare risultato così. Sappiamo che tutte le partite in campionato sono difficili, dovremo recuperare e adesso avremo un altro anticipo, come spesso accade a noi. Riguardo l’assenza dei tifosi : “Prima del lockdown, coi tifosi, eravamo praticamente infallibili. Adesso è un campionato strano, senza i nostri tifosi ne risentiamo perché abbiamo tanti giocatori umorali. Manca qualche punto che forse stasera non avremmo meritato di perdere. Stasera dovevamo essere più lucidi, con due disattenzioni del genere è difficile vincere le partite. Ma c’è poco tempo, martedì c’è un’altra partita e dovremo recuperare qualche giocatore”.

LEGGI ANCHE —> Lazio – Hellas Verona | Le parole di Juric

Sulla prossima sfida al Benevento, allenato da Pippo Inzaghi : “Sarà emozionante sfidarci, ognuno sta facendo il proprio percorso. Sarà una partita emozionante, noi e il Benevento avremo poco tempo per recuperare. E bisognerà fare la conta dei disponibili in vista di quella partita”. Sull’assenza di Luis Alberto e la forma fisica della squadra: “Sarebbe troppo facile pensare alle assenze adesso. Ci si deve abituare, giocando ogni due giorni può capitarti qualsiasi cosa. Dopo il Covid Luis aveva giocato tutte le partite, stasera non poteva esserci. C’è qualche speranza per martedì, altrimenti andremo alla prossima settimana. Abbiamo fuori giocatori importanti che ci stanno limitando nelle scelte, e questo sta pesando anche a livello mentale. Ma il calcio è così, dobbiamo andare avanti e cercare di recuperare qualche punto, che come sapevamo la Champions avrebbe portato via dal campionato“.