FA Cup, che spettacolo tra Everton e Tottenham: finisce 5-4

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:37

Partita spettacolare in FA Cup tra Everton e Tottenham: Ancelotti elimina Mourinho ai supplementari grazie al gol di Bernard.

FA Cup Everton Tottenham
Gylfi Sigurdsson (trequartista dell’Everton) e Pierre-Emile Hojbjerg (centrocampista del Tottenham) [credit: Getty Images]
Una battaglia lunga ed estenuante durata 120 minuti: Everton e Tottenham hanno regalato uno spettacolo ai loro tifosi durante la partita di ieri sera. Gli Spurs hanno avuto la peggio e dunque sono stati eliminati dalla FA Cup, mentre i Toffees avanzano nel torneo.

LEGGI ANCHE -> Atalanta-Napoli 3-1: l’ex Zapata protagonista assoluto, Dea in finale di Coppa Italia

Everton-Tottenham 5-4: cronaca del match

Primo tempo

A passare avanti è il Tottenham: al 3′ Sanchez schiaccia di testa da calcio d’angolo battendo Robin Olsen. La reazione della squadra di Ancelotti è immediata, ma la prima vera occasione arriva al 18′, quando Calvert-Lewin colpisce il palo da posizione angolata, ma sul tiro è miracoloso Lloris. Il 9 dell’Everton, però, non sbaglia una seconda volta: al 36′ raccoglie il suggerimento di Sigurdsson e calcia di prima col destro, questa volta Lloris non è perfetto e non riesce a trattenere il pallone. Un minuto dopo arriva il vantaggio della squadra di Liverpool: Richarlison controlla il pallone al limite dell’area e lascia partire un destro preciso che si infila a fil di palo alla destra del portiere degli Spurs. Il 3-1 lo firma l’ex della partita dagli 11 metri: Sigurdsson è glaciale e spiazza Lloris a 2 minuti dalla chiusura del primo tempo. I ragazzi di Mourinho non si arrendono, e riescono a dimezzare lo svantaggio poco prima dell’intervallo: Lamela e Son combinano, mandando al tiro l’ex Roma che batte Olsen con un bel mancino.

Secondo tempo e supplementari

Il club di Londra trova il pareggio al 57′: da calcio d’angolo è ancora Sanchez a trovare la deviazione vincente, mettendo in porta un pallone vagante dopo un tocco di Olsen. Al 67′ l’Everton passa di nuovo in vantaggio, grazie alla doppietta di Richarlison che batte Lloris con un mancino ad incrociare. A pochi minuti dalla fine, però, il Tottenham la riprende: cross di Son e Kane colpisce in tuffo di testa per fare 4-4. La partita va ai supplementari: dopo 6 minuti Sigurdsson mette in area un pallone delizioso su cui si avventa Bernard che batte il portiere con un tiro di sinistro preciso e potente. Non cambia più il risultato: finisce 5-4 a Goodison Park una partita che rimarrà nella storia della FA Cup.

Gli highlights