Juventus: un centrocampista dell’Atalanta è il nuovo obiettivo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:05
0

La Juventus sarebbe interessata ad un nuovo giocatore dell’Atalanta, che dovrebbe ricoprire il ruolo di centrocampista. Ecco le possibilità di riuscita dell’operazione e perchè in questo caso anche il Milan potrebbe guadagnarci.

Atalanta, al centro: il numero 32 Matteo Pessina viene festeggiato da suoi compagni dopo il secondo gol in Coppa Italia al Napoli, 10 febbraio 2021 (foto di Emilio Andreoli/Getty Images).
Atalanta, al centro: il numero 32 Matteo Pessina viene festeggiato da suoi compagni dopo il secondo gol. Coppa Italia, partita con il Napoli, 10 febbraio 2021 (foto di Emilio Andreoli/Getty Images).

Dopo la conferma dell’interesse per Gosens, per cui Paratici sarebbe disposto a pagare 40 milioni di euro, in casa Juventus si pensa all’Atalanta anche per un centrocampista, da scambiare con un giocatore. Il difensore centrale Cristian Romero, infatti, è sotto contratto di prestito biennale dai bianconeri ai nerazzurri fino a giugno 2022.

La Vecchia Signora vorrebbe concludere in anticipo il contratto, consolidando la vendita dell’argentino attraverso uno scambio con Matteo Pessina. Il valore di entrambi i giocatori si aggira intorno ai 15 milioni di euro, ma per assicurarsi le prodezze trequartista la Juventus sarebbe anche disposta a pagare una somma aggiuntiva.

 

View this post on Instagram

 

A post shared by Atalanta B.C. (@atalantabc)

Ecco perchè il Milan rimane alla finestra a guardare il centrocampista dell’Atalanta

Il centrocampista dell’Atalanta Pessina, appena convocato per la seconda volta con l’Italia, è stato comprato dal Milan nel 2017 per 1,65 milioni di euro, dieci volte meno il valore attuale. Come ricorda La Gazzetta dello Sport, i rossoneri hanno diritto al 50% sulla vendita del giocatore, che però vorrebbe rimanere a Bergamo, dove è sbocciato dopo l’infortunio.


Leggi anche:

Anche il Milan, oltre alla Juventus, avrebbe espresso interesse per il calciatore, che grazie alla clausola contrattuale potrebbe comprare a metà del suo valore. Paratici, però, sarebbe disposto a valutare il Pessina fino a 25-30 milioni di euro. Si creerebbe così una plusvalenza che farebbe contenti sia i rossoneri che l’Atalanta.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here