Vicenza-Lecce, le dichiarazioni dei due tecnici

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:47
0

Il Lecce espugna il Menti dopo una gara combattuta contro un buon Vicenza. Per i veneti una buona prestazione, che non muove la classifica. Vicenza-Lecce, le dichiarazioni dei due tecnici

Vicenza-Lecce
I due tecnici, Di Carlo e Corini (credit calciolecce.it)

Vicenza-Lecce, le dichiarazioni dei due tecnici

Il Lecce batte il Vicenza 2-1 sul terreno dello stadio Romeo Menti. I gol tutti nella ripresa: Pettinari per gli ospiti al 5′, Jallow per i padroni di casa al 17′ ed Henderson per i salentini al 22′. Ecco le dichiarazioni dei mister a fine gara.

Di Carlo “Ingenui, siamo stati castigati”

Di Carlo: “La partita è stata combattuta, contro un avversario forte. Sono soddisfatto della prestazione, che è stata di alto livello, dal punto di vista tecnico e tattico, segno che le due sconfitte da cui arrivavamo sono state superate, come approccio mentale. In certi momenti ci hanno messo in difficoltà e, forse, nel momento in cui abbiamo pensato di poter vincere il Lecce ci ha castigato. Siamo stati ingenui a concedere la superiorità dopo l’occasione in area giallorossa. E’ un peccato perché con questa prestazione, non portiamo a casa alcun punto. Sono contento per Jallow, dispiace invece per Gori perché ha avuto un paio di occasioni e non le ha concretizzate. Si sono comunque impegnati entrambi. E’ un peccato, nelle partite precedenti, non aver fatto una prestazione come quella di oggi.

Ci dobbiamo concentrare sull’Entella, ripartendo da questo atteggiamento e dalla voglia di arrivare all’obiettivo.

Corini “Vittoria fondamentale”

Corini: “Era importante la prestazione tanto quanto il risultato. La partita è stata tosta, ben interpretata, abbiamo vinto e disputato una buona gara. Era importante reagire dopo una sconfitta, questa è una vittoria fondamentale per il nostro percorso. I ragazzi hanno interpretato bene le varie fasi di gioco, nel primo tempo abbiamo creato le condizioni per trovare il vantaggio e nel secondo tempo lo abbiamo ottenuto. Il Vicenza ha inizialmente pareggiato ma con una grande azione corale in contrattacco siamo riusciti a segnare con Henderson. Venivamo ad affrontare una squadra che aveva disputato un ottimo campionato, consapevoli di questo abbiamo messo in campo grande spirito e grande voglia e abbiamo ottenuto quello che volevamo.

LEGGI ANCHE -> Zanetti e Modolo dopo Salernitana-Venezia: “Serve VAR anche in Serie B”

Martedì affrontiamo il Cittadella, una squadra forte che disputa sempre campionati di vertice, così come sta facendo anche quest’anno. Stasera torneremo direttamente all’Acaya, ho chiesto questo ulteriore sacrificio ai ragazzi. Domani mattina ci alleneremo e inizieremo a preparare la prossima partita”.

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here