Malagò avverte: “La Superlega potrebbe ancora concretizzarsi”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:07
0

Il presidente del CONI Giovanni Malagò ha parlato della Superlega non escludendo il pericolo di un possibile ritorno in auge della competizione. 

malagò
Il presidente del CONI, Giovanni Malagò, nel corso di una assemblea (Photo by Marco Rosi/Getty Images)

La Superlega è nata, cresciuta e finita nel giro di due giorni, ma l’eco di tutto ciò che ha scatenato è ancora ben udibile all’interno del mondo del calcio. Presidenti, calciatori e tifosi si sono scagliati contro la nuova competizione che avrebbe cambiato il gioco del pallone e tanto è bastato, insieme alle minacce di esclusione da tutti i tornei UEFA e FIFA per squadre e giocatori partecipanti, per far morire sul nascere la Superlega.

Leggi anche: Superlega, Capello: “Un grave errore, ma Florentino non si arrenderà”
Leggi anche: Allan contro la Superlega:”È stato orribile, avrebbe distrutto i sogni dei bambini”

Ma Giovanni Malagò, presidente del CONI, tiene tutti sull’attenti dichiarando ai microfoni di Restart su Rai 2: “Non mi sentirei di garantire né di escludere che tra qualche anno l’idea di Super League possa concretizzarsi. Bisogna rivedere qualcosa. Si doveva approfittare del momento per rivedere alcuni contratti assolutamente esagerati. La Super League nel giro di qualche anno potrebbe concretizzarsi, ma certamente sarà doveroso trovare prima un accordo con le varie istituzioni sportive”. 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here