Sampdoria, nessuna rivoluzione ai piani alti: Ferrero conferma tutti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:34
0

E’entrata nel vivo la progettazione del futuro della Sampdoria, aspettando Ranieri, Ferrero ha già pronto il piano per il mercato.

Sampdoria Ferrero
Il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero al Ferraris prima di Sampdoria-Roma (Credits: Getty Images)

Nessuna rivoluzione, come qualcuno aveva sussurrato nelle scorse settimane. La Sampdoria naviga tranquilla a metà classifica, il campionato è stato decisamente migliore dell’anno scorso. Merito dei giocatori e del tecnico Claudio Ranieri, ma non solo. Massimo Ferrero così è pronto a confermare l’intera squadra anche in società in modo da poter proseguire il lavoro già iniziato un paio di anni fa.

Sampdoria, Ferrero conferma Osti e Paratici

Non cambierà quindi la squadra mercato, Carlo Osti per esempio è vicino al rinnovo. La scadenza del contratto è fissato per giugno, Ferrero ha già avuto diversi contatti anche di persona con il direttore sportivo e tutto sembra essere andato per il meglio. Ora si aspetta solo la firma per poi iniziare a programmare il futuro e un mercato che non sarà affatto semplice. Il bilancio blucerchiato, così come quello delle altre società, non è in condizioni ottimali a causa del Covid, così più che i soldi serviranno idee chiare.

LEGGI ANCHE: Sampdoria, Ferrero prepara l’offerta per Ranieri

Insieme a Osti dovrebbe restare al suo posto anche Pecini. L’uomo dei giovani e delle plusvalenza, che negli ultimi anni ha portato a Genova quasi tutti i gioiellini blucerchiati, ultimo dei quali Damsgaard, è anche lui in scadenza di contratto. In questo caso la trattativa per il rinnovo non è ancora arrivata alle battute finali, si devono limare i dettagli sulle competenze e la programmazione. Secondo Il Secolo XIX però non dovrebbero esserci intoppi.

LEGGI ANCHE: La Sampdoria è pronta a blindare un fedelissimo di Ranieri

Poi toccherà a Claudio Ranieri e qui la partita, nonostante un sostanziale riavvicinamento delle parti, è ancora tutta da decifrare. Ferrero sta preparando l’offerta economica al ribasso rispetto agli 1,8 milioni di ingaggio attuale. Dopo un’attenta verifica dei conti la presenterà al tecnico che ha già spiegato che una soluzione economica verrà trovata. Così la distanza può crearsi solo sul progetto della Samp che verrà, Ranieri vuole che si cresca ancora e che gli obiettivi futuri siano messi in chiaro fin dal principio della stagione. Se così sarà allora il matrimonio continuerà per la terza stagione di fila.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here