Pisa sconfitto a Brescia: le parole di D’Angelo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:45
0

Sconfitta con onore per il Pisa sul campo del Brescia. I nerazzurri, decimati da diverse assenze, hanno dato battaglia fino all’ultimo ma si sono dovuti arrendere 4-3. Le parole di Luca D’Angelo a fine gara.

Luca D’Angelo, allenatore del Pisa (foto Getty Images)

Un Pisa decimato da infortuni e squalifiche ha dato battaglia sul campo di un Brescia desideroso di conquistare i tre punti necessari per alimentare il sogno play-off. Alla fine i nerazzurri si sono dovuti arrendere: 4-3 il finale in favore delle Rondinelle.

Il commento del tecnico dei toscani a fine partita.

D’Angelo: “Ce la siamo giocata alla pari”

C’è tanta soddisfazione nelle parole di Luca D’Angelo che si è complimentato con i suoi ragazzi per la prestazione malgrado la sconfitta. I nerazzurri, sempre in partita, erano addirittura passati in vantaggio in avvio. Poi hanno subìto la rimonta dei lombardi al termine di una gara emozionante e ricca di colpi di scena in cui hanno fatto di tutto per dare battaglia ai rivali (nel tabellino anche un rigore fallito da Mastinu sul 2-1).

Nonostante la salvezza già in cassaforte e le tante assenze, la formazione nerazzurra – come ha sottolineato l’allenatore pescarese a fine gara – non ha mai mollato al cospetto di una formazione “che aveva diversi giocatori che hanno giocato in Serie A l’anno scorso”.

D’Angelo applaude i suoi per aver giocato una partita alla pari contro un’avversaria affamata di punti per coronare il sogno play-off.

LEGGI ANCHE —> Brescia-Pisa 4-3 | Tabellino | Cronaca | Highlights | Classifica

“Il Pisa ha giocato una grande stagione”

D’Angelo ha poi parlato della stagione del Pisa, atteso dall’ultimo match del campionato lunedì contro la Virtus Entella. Secondo il tecnico, la sua squadra ha disputato “una grande stagione” e l’inversione di marcia dopo una partenza a singhiozzo talvolta è stata sminuita.

Ultimo impegno contro la Virtus Entella

Con la certezza che anche l’anno prossimo il Pisa giocherà in Serie B, tra meno di 72 ore è in programma la partita contro i liguri che farà calare il sipario su un campionato, come lo ha definito D’Angelo, “lunghissimo, una stagione durata due stagioni”.

LEGGI ANCHE —> Clotet lancia la sfida al Monza: “Lunedì sarà un grande match”

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here