Atalanta, Percassi: “Ripartiremo da Gasperini, Gosens ha recuperato” [VIDEO]

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:09
0

L’amministratore delegato dell’Atalanta, Luca Percassi, si è presentato alla conferenza stampa dell’ultima partita di campionato con il Milan. Ecco cosa intende fare l’anno prossimo la squadra e quale sarà l’obiettivo di stagione.

Atalanta, l'amministratore delegato Luca Percassi in conferenza stampa prima della partita con il Milan. Serie A, 22 maggio 2021 (foto © Atalanta Bergamasca Calcio).
Atalanta, l’amministratore delegato Luca Percassi in conferenza stampa prima della partita con il Milan. Serie A, 22 maggio 2021 (foto © Atalanta Bergamasca Calcio).

Nella conferenza stampa di presentazione dell’ultima partita di Serie A fra Atalanta e Milan, l’amministratore delegato Luca Percassi è sicuro: Gian Piero Gasperini resterà. Il suo contratto scadrà nel 2024, e non è la prima volta che qualche altra squadra, come la Juventus, cerca di portargli via l’allenatore.

Percassi, però, è fiducioso: “Abbiamo un rapporto lungo e duraturo. Credo che il mister, in cuor suo, sappia benissimo quanto vale l’Atalanta, cosa l’Atalanta abbia rappresentato anche per lui. Ma questo è un matrimonio, non c’è uno più o meno felice dell’altro. Se i matrimoni si fanno vuol dire che tutti sono contenti e felici“.

Atalanta, ecco perchè Gasperini è assente alla conferenza stampa

È Luca Percassi a spiegare subito perchè il tecnico Gasperini è assente alla conferenza stampa dell’ultima partita di campionato. Sarebbe stata proprio la proprietà a chiederglielo, perchè durante la finale di Coppa Italia non c’era stata l’occasione di parlare. Percassi spiega: “Ci sembrava necessario farlo oggi per esaltare la stagione straordinaria“.

L’amministratore delegato definisce l’Atalanta una realtà medio-piccola del calcio europeo. Sottolinea poi che nell’ultima stagione si è giocato in realtà un anno e mezzo di calcio. Per la società partecipare per la terza volta consecutiva alla Champions League è come aver vinto un trofeo, anche se la Coppa Italia sarebbe stata la ciliegina sulla torta.

 

View this post on Instagram

 

A post shared by Atalanta B.C. (@atalantabc)

Percassi: “L’obiettivo 2021/22 sarà salvarsi”

A sorpresa l’amministratore delegato nerazzurro sottolinea che l’obiettivo della squadra per il prossimo anno sarà comunque ottenere la riconferma in Serie A. La squadra proverà nuovamente a rinforzarsi sul mercato. E poi rivela: “Vedere l’Atalanta per dieci anni di fila in Serie A è sempre stato il sogno mio e di mio padre (il presidente Antonio Percassi, ndr)”.


Leggi anche:

Per l’ultima partita di campionato con il Milan, Percassi spiega di aver visto Gosens allenarsi senza problemi negli ultimi giorni. L’ad ammette che due episodi hanno condizionato il risultato con la Juventus, così come con il Real Madrid. Poi però aggiunge che gli errori arbitrali si commentano da soli: “Non è nostra abitudine sbraitare“.

Milan, ecco tutte le possibilità di qualificarsi in Champions League in base ai risultati nell'ultima giornata di campionato (infografica © Daniele Toresani).
Milan, ecco tutte le possibilità di qualificarsi in Champions League in base ai risultati nell’ultima giornata di campionato (infografica © Daniele Toresani).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here