Atalanta a caccia di giovani talenti per la prossima stagione: i nomi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:45
0

La Dea sarebbe attiva nello scouting di diversi giovani talenti e nella verifica della crescita delle risorse in prestito. Come spiegato dall’amministratore delegato Luca Percassi, l’obiettivo dell’Atalanta è quello di rinforzare la squadra durante la finestra di calciomercato estiva. Ecco i nomi su cui puntano i bergamaschi.

Atalanta, da sinistra: il presidente Antonio Percassi, l'amministratore delegato Luca Percassi ed il responsabile dell'area Tecnica Giovanni Sartori a bordocampo (foto © Atalanta Bergamasca Calcio).
Atalanta, da sinistra: il presidente Antonio Percassi, l’amministratore delegato Luca Percassi ed il responsabile dell’area tecnica Giovanni Sartori a bordocampo (foto © Atalanta Bergamasca Calcio).

Il tecnico Gian Piero Gasperini lo ha sottolineato in più occasioni: “L’Atalanta è una squadra che ha dei bilanci sani, non possiamo permetterci delle operazioni di calciomercato da 100 milioni, non possiamo comprarci Lukaku“. Nelle ultime due stagioni, però, è evidente che la Dea abbia alzato il livello ed anche il budget dei nuovi acquisti.

La parola d’ordine, però, rimane sempre quella di trovare degli ottimi talenti a basso costo. L’amministratore delegato Luca Percassi, blindando Muriel in nerazzurro anche per la prossima stagione, ha chiarito che la squadra sta cercando degli elementi che possano rinforzare ulteriormente la rosa.

Atalanta, l’osservatore dai giocatori in prestito

Il 5 aprile, durante la gara Monza-Pescara, un osservatore dell’Atalanta è stato riconosciuto sugli spalti dell’U-Power Stadium. Lo scopo dell’operazione è chiaro: la Dea stava verificando la crescita dei giocatori in prestito alle due squadre. Si tratta di Bellanova, Capone e Guth del Pescara, oltre che di Bettella e Colpani del Monza.

Secondo Tuttomonza.it, però, con l’occasione i nerazzurri avrebbero anche messo gli occhi su un giocatore di prospettiva, il terzino brasiliano Carlos Augusto. L’agente Rafael Brandino ha confermato a Monza-news.it:L’Atalanta? , ma non solo. Carlos interessa ad altre squadre di Serie A e di altri paesi. Ma non posso fare nomi, e lui sta bene a Monza“.

Atalanta, ecco le tre trattative nella Jupiler Pro League

Il Belgio è un paese in cui Sartori, il responsabile tecnico della Dea, ha scovato diversi talenti: Timothy Castagne, diventato uno dei migliori terzini europei e venduto al Leicester per 25 milioni di euro, l’ucraino Ruslan Malinovskyi ed il danese Joakim Maehle, che stanno esplodendo nel corso di questa stagione 2020/21.

Il quotidiano Il Giorno rivela i nomi dei talenti su cui l’Atalanta imposterà il calciomercato estivo. Si tratta di Charles De Ketelaere, centrocampista del Bruges che ha debuttato a 19 anni nella Nazionale belga e che piacerebbe anche al Milan. C’è interesse anche per il classe 2002 Maarten Vandevoordt, considerato l’erede di Courtois e conteso con la Roma.

I nerazzurri sarebbero anche in contatto con Emmanuel Bonaventure Dennis, attaccante nigeriano sotto contratto con il Bruges fino al 2022. Sembrerebbe però che il club belga lo voglia mettere sul mercato quest’estate, quando tornerà dal prestito al Colonia. Il contratto è in scadenza nel 2022, e non vorrebbero lasciarlo andare via senza una plusvalenza.

Calciomercato Atalanta, c’è (ancora) un trequartista a est

Sembra incredibile che in una squadra dove già si è comprato il cartellino di Ilicic, Pessina, Pasalic, Malinovskyi, Miranchuk, Kovalenko e anche di Muriel, si vada alla ricerca di un ulteriore trequartista. Eppure le indiscrezioni si fanno sempre più insistenti e calciomercato.com conferma l’interesse per Lovro Majer della Dinamo Zagabria.


Leggi anche:

Il classe 1998, che ha un contratto in scadenza a fine stagione 2025/26, è valutato 10 milioni di euro. Ci sarebbero, però, altre due squadre italiane interessate a comprarne le prestazioni. Si tratta di Milan e Fiorentina, e dunque il rischio di un’asta al rialzo è più che concreto, come la possibilità che l’Atalanta rinunci all’operazione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here