Serie A: gli infortunati dopo la sosta nazionali

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:54

La situazione di ogni squadra di Serie A dopo la sosta delle nazionali. Da Immobile a Sanchez tanti i giocatori indisponibili

Immobile, Zaniolo e Sanchez infortunati (Crediti Foto Getty Images)
Immobile, Zaniolo e Sanchez infortunati (Crediti Foto Getty Images)

La pausa nazionali per le squadre di Serie A è stata disastrosa e ora devono fare i conti con una lunga serie di infortunati. La maggior parte degli infortuni è di tipo muscolare. Gli staff medici sono alle prese con recuperi lampo e infermerie colme. Tutto è partito dalla Lazio con Immobile al ritiro con la Nazionale, insieme a lui Mancini non ha mai potuto avere a disposizione Mancini e Zaniolo della Roma. Nella notte anche l’attacco dell’Inter è stato dimezzato con Lautaro Martinez E Sanchez out.

Leggi anche —> Italia, le possibili avversarie dei playoff per la qualificazione al mondiale

Napoli

14 i giocatori del Napoli impegnati con le nazionali e Spalletti può ritenersi fortunato per quanto riguarda gli infortuni. Malcuit, Lobotka e Koulibaly, rientrati a Castel Volturno, hanno svolto un lavoro differenziato mentre Manolas si è unito al gruppo. Indisponibile Demme che ha contratto il Covid e Ounas sarà da valutare al rientro dopo un problema muscolare.

Milan

I rossoneri di Stefano Pioli dalla pausa risentono dei terzini: Calabria dopo gli impegni con l’Italia e Ballo-Touré con il Senegal hanno entrambi avuto un risentimento muscolare. Da monitorare la situazione.

Inter

Nei minuti finale del match tra Montenegro e Olanda, il difensore Stefan De Vrij ha accusato un risentimento muscolare agli adduttori che lo costringerà a saltare la sfida a San Siro con il Napoli e probabilmente anche la partita di Champions League contro lo Shakhtar Donetsk. Nella notte in Sudamerica nella partita tra Cile ed Ecuador va k.o. anche Sanchez. L’argentino Lautaro non ha giocato il secondo tempo contro il Brasile, Simone Inzaghi e il suo staff già alle prese con gli acciacchi di Dzeko stanno monitorando la situazione.

Leggi anche —> Verso la tredicesima di Serie A: non c’è solo Inter-Napoli

Atalanta

A Gosens e Hateboer si aggiunge Loovato che, con l’Under 21 si è fermato per un risentimento muscolare alla coscia sinistra. In fase di rientro Toloi.

Lazio

Sarri è alle prese con l’infortunio di Ciro Immobile al polpaccio rimediato in ritiro con gli azzurri. Il problema dell’attaccante però non è nuovo già in precedenza aveva accusato lo stesso dolore. Il numero 9 farà di tutto per essere in campo nel big match contro la Juventus. L’altra problematica riguarda Marusic che è risultato positivo al tampone fatto con il Montenegro e ora in attesa del risultato del secondo.

Roma

Non c’è pace per la Roma che aggiunge alla lunga lista degli indisponibili Zaniolo e Pellegrini entrambi inutilizzati da Mancini dato che entrambi i giocatori della Roma aveva avvertito dolori dopo la partita contro il Venezia.

Fiorentina

Gonzalez è tornato negativo, unica buona notizia per Italiano che nel frattempo ha perso Pulgar e Nastasic. Non pesano poco le squalifiche di Milenkovic e Martinez Quarta.

Juventus

I bianconeri dovranno fare, probabilmente fino a fine mese.  a meno di Bernardeschi che, contro l’Irlanda del Nord, ha avvertito un fastidio all’adduttore. Si aspetta il rientro di Dybala per valutare le sue condizioni dopo la botta rimediata contro il Brasile.

Bologna

Defaticante per Svanberg, Skorupski e Cangiano, rientrati dagli impegni coi loro Paesi.

Verona

Ilic e Lazovic stanno recuperando dai rispettivi infortuni. Ci sarà ancora da aspettare invece per rivedere in campo Frabotta.

Empoli

Viti è stato costretto a rientrare in anticipo dall’Under 21 a causa di una botta.

Torino

Si ferma Rodriguez per un problema la quadricipite accusato nel match contro l’Italia. Da valutare la situazione di Ansaldi e Mandragora.

Leggi anche —> Italia, Chiellini infortunato torna a Torino: ecco il sostituto

Sassuolo

Dionisi attende il più presto possibile i rientri di Boga e Djuricic, indisponibili anche  Obiang e Romagna.

Udinese

Tornano in gruppo Pussetto e Samir, in dubbio Arslan per problemi muscolari.

Venezia

La buona notizia per Zanetti è che tornano disponibili Johnsen, Vacca e Lezzerini. Si è fatto operare Svoboda per risolvere una discopatia lombare.

Spezia

Attesi al rientro Colley, Podgoreanu, Strelec, Kovalenko e Kiwior. Nzola ha segnato con la sua nazionale ma è dovuto rientrare in anticipo.

Genoa

Anche Shevchenko deve fare i conti con una lunga lista di infortunati a cui si aggiungono Criscito e Caicedo per un fastidio muscolare.

Sampdoria

Rientrati dagli impegni Askilden ed Ekdal che sono già al lavoro con il gruppo.

Salernitana

A Salerno si lavora per recuperare totalmente Capezzi, Russo e Coulibaly.

Cagliari

Il centrale Walukiewicz è stato operato per risolvere definitivamente un problema all’anca sinistra.