Turchia – Italia: probabili formazioni, precedenti e dove vederla

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:40

Dopo l’assurda sconfitta subita contro la Macedonia del Nord, l’Italia affronta la Turchia.

Martedì 29 marzo alle ore 20.45 l’Italia scenderà in campo a Konya, in Turchia, per sfidare i padroni di casa in un match in cui l’unica cosa che conta sono i punti del ranking Fifa che si guadagnano vincendo la partita.

 

La disperazione dell'Italia dopo la sconfitta con la Macedonia - credits: Ansa Foto. Sportmeteoweek
La disperazione dell’Italia dopo la sconfitta con la Macedonia – credits: Ansa Foto. Sportmeteoweek

Mentre il Portogallo e la Macedonia del Nord si giocheranno l’accesso ai mondiali, Italia e Turchia sono costrette a giocare questa finalina, che difficilmente sarà affrontata con le giuste motivazioni dalle due compagini.

La Turchia è stata infatti sconfitta allo stadio Do Dragao di Porto dal Portogallo di Cristiano Ronaldo per 3-1. I lusitani erano andati in vantaggio per 2-0 nel primo tempo grazie ai gol di Otavio e Diogo Jota. Nella ripresa grandi occasioni per la Turchia, che dopo aver trovato il gol del 2-1 con Burak Yilmaz ha l’opportunità di pareggiare dal dischetto. L’opportunità è però clamorosamente fallita proprio dall’attaccante del Lille che spara alto sopra la traversa. Al 94′ la partita è chiusa dalla rete del centrocampista dello Sporting Lisbona Matheus Nunes su assist del milanista Rafael Leao.

Molti sono i nazionali Italiani che sono tornati ai propri club, tra cui Verratti, Berardi, Mancini, Insigne, Jorginho, Immobile, Luiz Felipe, Politano e Florenzi.

LEGGI ANCHE -> Juventus, in bilico il futuro di Chiellini dopo l’eliminazione dell’Italia

Turchia – Italia: probabili formazioni

Probabile Turchia(3-4-2-1): Cakir; Kabak, Demiral, Soyuncu; Celik, Kokcu, Calhanoglu, Kutlu; Under, Akturkoglu; Burak Yilmaz. All. Kuntz

Probabile Italia(4-3-3): Sirigu; De Sciglio, Bastoni, Chiellini, Biraghi; Cristante, Tonali, Pellegrini; Zaccagni, Raspadori, Joao Pedro. All. Mancini

Turchia – Italia: precedenti

Sono undici i precedenti tra Italia e Tuchia, e gli azzurri non hanno mai perso nessun confronto. otto vittorie e  tre pareggi è lo score per la nostra nazionale, con 21 gol segnati e solo 5 subiti.

L’ultimo incontro risale alla prima giornata del Girone A di Euro2020, quando allo stadio Olimpico di Roma finì 0-3 per l’Italia grazie alle reti di Ciro Immobile e Lorenzo Insigne che hanno chiuso le marcature che erano state aperte nel secondo tempo dall’autorete di Merih Demiral propiziata dalla grande incursione di Mimmo Berardi.

Immagine dalla gara di Euro2020 - credits: Ansa Foto. Sportmeteoweek
Immagine dalla gara di Euro2020 – credits: Ansa Foto. Sportmeteoweek

 

Quella vittoria aveva interrotto una striscia di 2 pareggi consecutivi arrivati entrambi per 1-1 nel 2002 e nel 2006, con le reti di Bobo Vieri nel 2002 e di Totò di Natale nel 2006.

LEGGI ANCHE -> Italia, le scuse di Berardi: “A mente fredda fa ancora più male, ma torneremo”

Turchia – Italia: dove vederla

La partita di Konya sarà trasmessa come al solito in chiaro su Rai1. Il calcio d’inizio dell’incontro è alle 20.45 di martedì 29 Marzo. La telecronaca è affidata alla solita coppia formata da Alberto Rimedio e Antonio Di Gennaro.