Spezia, Vincenzo Italiano: “Potevamo fare meglio, del rigore non parlo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:58
0

Lo Spezia esce a testa alta dallo stadio Olimpico. La Lazio vince per 2-1 grazie al rigore trasformato da Caicedo nel finale, resta ottima la prestazione dei ragazzi di Vincenzo Italiano, che ha commentato la gara ai microfoni Dazn.

Vincenzo Italiano
Vincenzo Italiano tecnico dello Spezia (Photo by Paolo Bruno_Getty Images)

A parte il risultato, va registrata l’ennesima ottima prestazione dello Spezia di Vincenzo Italiano. Allo stadio Olimpico, contro la Lazio di Simone Inzaghi finisce 2-1 per i padroni di casa. Decisivo il rigore di Caicedo, partita tenuta in vita fino allo scadere dai liguri, biancocelesti che hanno chiuso la gara in nove uomini, doppia espulsione nel finale di partita. A fine gara il tecnico bianconero è intervenuto ai microfoni DAZN per commentare la prestazione dei suoi, scopri le sue parole.

LEGGI ANCHE-> Lazio-Spezia 2-1: sintesi, tabellino e higlights 

LEGGI ANCHE-> Cagliari-Verona 0-2: sblocca Barak, chiude Lasagna. Tabellino, classifica e highlights

Il commento di Vincenzo Italiano

Uscite a testa alta dall’Olimpico: “Sono arrabbiatissimo, un pareggio oggi sarebbe stato meritatissimo. Non portiamo nulla a casa per un episodio. Abbiamo giocato, creato e anche concesso qualcosa, ma il pareggio sarebbe stato meritato”.

Vuole commentare il rigore assegnato alla Lazio? “Verrò a parlarne nel momento in cui non mi verrà concesso. Ormai è andata così, ma la responsabilità è nostra, potevamo fare meglio. Mi auguro di allenare per altri 30 anni e quando non mi verrà fischiato un rigore così, tornerò a parlarne”.

In cosa siete mancati oggi e dove migliorare: “Dobbiamo restare concentrati, siamo partiti un po’ molli ma poi avevamo rimesso in mano la partita. Può essere l’aspetto mentale, l’aspetto fisico, speriamo di migliorare nelle prossime 9 partite”.

LEGGI ANCHE-> Lazio, Massimiliano Farris commenta la vittoria sullo Spezia

LEGGI ANCHE-> Atalanta-Udinese 3-2, cronaca della partita: Malinovskyi e Molina assistman

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here