Sampdoria, Audero in crescita, quattro top club lo corteggiano

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:56
0

Emil Audero è diventato uno dei portieri più affidabile della Serie A, la Sampdoria se lo coccola e lo deve proteggere dalle sirene di mercato.

Audero Sampdoria
Il portiere della Sampdoria Emil Audero (Credits: Getty Images)

Due anni per imparare come si fa, il terzo per spiccare il volo. Per Emil Audero non è sempre stato tutto rose e fiori. Durante le prime due stagioni in cui la Sampdoria gli ha affidato la porta nonostante la giovane età, qualche errore c’è stato e le critiche non si sono risparmiate, inasprite da quei 20 milioni, tra soldi e contropartite tecniche, spesi per riscattarlo dalla Juventus.

Per molti fino a pochi mesi l’investimento era troppo oneroso, oggi invece, nonostante si parta da una cifra alta, potrebbe rappresentare una succosa plusvalenza in caso di addio. Audero è il secondo miglior portiere per parate effettuate in serie A, dietro a Cragno del Cagliari, e il migliore in assoluto per respinte nell’area piccola, come rivela Il Secolo XIX.

Audero uomo mercato della Sampdoria

Numeri che uniti ad una personalità in crescita, ora si fa sentire e non poco dalla sua difesa, fanno di Emi Audero un uomo mercato. La Samp, che qualche mese fa gli ha rinnovato il contratto, sa che alcune società stanno osservando da vicino al crescita del numero uno. La Juventus starebbe pensando di riportarlo a casa, è cresciuto nel settore giovanile bianconero, come secondo al posto di un Buffon avviato verso l’addio se non addirittura alla fine della carriera.

LEGGI ANCHE: Sampdoria, Ranieri e Quagliarella verso il sì, altri due rinnovi in bilico

Ragionamenti sul portiere li sta facendo anche l’Inter che per il dopo Handanovic sonda Musso, ma non toglie lo sguardo da Genova. Poi c’è il Milan che resta appeso alla situazione Donnarumma con il portiere che ancora non ha rinnovato e a fine stagione può liberarsi a zero. Maldini avrebbe già bloccato Maignan, ma alcuni rumors parlano di un interesse per Audero.

LEGGI ANCHE: Sampdoria, tutti pazzi per Audero e Damsgaard, il futuro è ancora da scrivere

Infine, l’ultima voce rivelata oggi da Il Secolo XIX, è l’interessamento del Paris Saint Germain. I francesi sono alla ricerca di un numero 12 giovane da far crescere alle spalle di Keylor Navas. La potenza di fuoco sul mercato del club parigino è nota a tutti e servirà perché di sicuro la Samp non cederà Audero per meno dei venti milioni spesi per il riscatto. Ovviamente il discorso è legato molto alla scelta del giocatore, e il problema è sempre lo stesso quando si parla di portiere giovani pronti a spiccare il volo, meglio essere titolare in un club di media fascia, oppure andare a giocarsi le proprie carte in un top club? Ovviamente non è ancora arrivato il momento della decisione definitiva, prima bisognerà capire se qualcuno si presenterà a Corte Lambruschi con un assegno pesante, poi si deciderà il futuro di Emil Audero.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here