Lazio, Simone Inzaghi soddisfatto: “Voglio il quarto posto”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:26
0

La Lazio vince ancora e prova l’allungo verso la zona Champions, allo stadio Olimpico termina 4-3 contro il Genoa di Ballardini, dopo una gara pirotecnica. A fine match il tecnico piacentino ha commentato la prestazione dei suoi.

Il tecnico dei biancocelesti (Photo by Marco Rosi – SS Lazio_Getty Images)

Altra vittoria pesantissima nella corsa al quarto posto per i ragazzi di Simone Inzaghi, che hanno avuto la meglio di un Genoa mai arrendevole nel lunch match dell’Olimpico. I biancocelesti partono subito forte, trovando due gol in avvio di primo tempo e annullando repentinamente la reazione del Genoa, che trova la rete in avvio di ripresa. Una perla di Luis Alberto e la seconda doppietta consecutiva di Correa, mettono in ghiaccio la gara, sancendo il dominio laziale. Poi due minuti shock: rigore causato da Cataldi e rete di Shomurodov che riaprono un match già chiuso, ma la retroguardia biancoceleste regge, portando a casa altri 3 punti decisamente pesanti nella corsa al piazzamento Champions. A fine gara il tecnico ha commentato la prestazione dei suoi, scopriamo le sue dichiarazioni.

LEGGI ANCHE-> Lazio-Genoa 4-3, spettacolo all’Olimpico: sintesi, tabellino e highlights

LEGGI ANCHE-> Parma, D’Aversa in conferenza: “Non ho risposte sul futuro” VIDEO

Il commento di Simone Inzaghi

Il tecnico della Lazio parte dai complimenti per i suoi giocatori: “Oggi i ragazzi sono stati bravissimi, abbiamo fatto 80′ di grande calcio. Abbiamo segnato quattro gol, ma potevamo farne anche altri.” Soffermandosi sul nuovo record raggiunto, 11 vittorie casalinghe di fila, che inorgogliscono il tecnico e rappresentano l’ennesimo primato nella sua carriera in biancoceleste.  Lazio schiacciante nella prima parte di gara, poi un black-out “Abbiamo giocato contro un’ottima squadra, con tanti calciatori di qualità. E se per 80′ siamo stati bravi a contenerli nel migliore dei modi. L’analisi poi passa al rigore concesso con ingenuità e si tocca anche il tema quarto posto, secondo Inzaghi sarà difficile ma non impossibile, i suoi faranno di tutto per alimentare il sogno.

LEGGI ANCHE-> Udinese, Gotti: “Juve non sarà distratta, serve aggressività. Llorente out”

Il tecnico ha concluso il suo commento sulla gara soffermandosi sulle capacità dei suoi nello sfruttare le vie centrali Abbiamo vinto meritatamente“.  Il desiderio e l’auspicio è quello di vincerle tutte da qui alla fine della stagione, recuperando il terreno lasciato per strada nella prima metà del campionato, quando si partecipava anche al girone di Champions League.  L’ultima battuta sull’immancabile questione rinnovo: “Adesso pensiamo a chiudere bene” ha glissato Inzaghi, ricordando l’ottimo rapporto che lo lega con Lotito e i problemi che adesso stanno tenendo impegnato il patron biancoceleste.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here