Lazio, occhio al cartellino: tanti titolari in diffida

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:42
0

La Lazio ha svolto una seduta tecnico tattica a Formello per preparare il prossimo impegno in campionato, sul campo della Fiorentina. Mister Inzaghi deve fare i conti con il problema diffidati in casa biancoceleste.

lazio
Ottimo momento per i biancocelesti (Photo by Paolo Bruno_Getty Images)

Mancano solamente quattro giornate di campionato, cinque per la Lazio, a meno che il Collegio di Garanzia del CONI non si pronunci per il 3-0 a tavolino contro il Torino, e poi la corsa Champions sarà conclusa. Mai come quest’anno sarebbe vitale un piazzamento tra le prime quattro della Serie A:  per poter fare un mercato all’altezza, e per blindare con seri argomenti il rinnovo contrattuale di Simone Inzaghi. Il calendario dei biancocelesti autorizza l’idea di sognare un filotto di vittorie: per compiere l’impresa è fondamentale la presenza di tutti i big. Molti dei quali però, rischiano di dover saltare per squalifica almeno un match.

LEGGI ANCHE-> Lecce, Mancosu e la verità sull’assenza: “Mi sono operato di tumore”

Allarme diffidati, tutto il centrocampo a rischio

Occhi puntati nella zona nevralgica del campo, con il giallo rimediato contro il Genoa anche Lucas Leiva è entrato in diffida. Il brasiliano si è aggiunto ai colleghi di reparto Luis Alberto e Milinkovic-Savic nella lista dei giocatori che sono a rischio squalifica. A ben guardare il calendario, e con un pizzico di malizia, i ragazzi di Inzaghi potrebbero sfruttare il match col Parma del 12 maggio, con i ducali già condannati alla Serie B. Molto più complicato invece il prossimo appuntamento: la Lazio dovrebbe sperare di chiudere la pratica Fiorentina in tempo utile per consentire a qualcuno dei suoi interpreti in diffida di prendere il famoso giallo tattico, da scontare contro gli emiliani, ma il primo pensiero resta la vittoria in casa biancoceleste.

LEGGI ANCHE-> Lazio, stallo totale sul rinnovo di Simone Inzaghi

Verso Fiorentina-Lazio

Il campo parlerà sabato sera, quando la Fiorentina attenderà all’Artemio Franchi i laziali. Mister Simone Inzaghi ha iniziato le prove tattiche: confermato Marusic in difesa. Rientra Acerbi dalla squalifica e probabilmente verranno confermati gli stessi undici del match contro il Genoa. Dopo un iniziale riscaldamento atletico, i giocatori sono stati impegnati in un torello. Poi si è svolta una partitella che ha visto protagonista tutta la squadra. Caicedo ed Escalante hanno svolto lavoro differenziato. L’ecuadoriano si è rivisto in campo dopo diveersi giorni d’assenza. Assenti soltanto Armini e Milinkovic. Luiz Felipe, infine, ha svolto tutta la sessione in gruppo e potrebbe tornare tra i convocati per la gara contro i viola. Il brasiliano può ambire ad un posto in panchina, fermo restando che la Lazio debba inserirlo in lista entro venerdì.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here