Spezia, doppia pesante assenza contro il Napoli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:22
0

Sabato alle 15 lo Spezia riceve il Napoli e va alla ricerca di punti salvezza, Italiano però non avrà due pedine importanti.

Spezia Napoli
L’allenatore dello Spezia Vincenzo Italiano (Credits: getty Images)

Meno quattro giornate alla fine del campionato e lo Spezia è in piena lotta per non retrocedere. Le Aquile sono sedicesime in classifica con tre punti di vantaggio sul Benevento che ad oggi sarebbe in Serie B. Non si può stare tranquilli, ovviamente, ma il vantaggio c’è e a questo punto della corsa conta e non poco. Sabato al Picco arriva il Napoli, poi i bianchi se la vedranno con la Sampdoria, il Torino e la Roma, probabilmente solo al termine dell’ultima gara si saprà il destino della neopromossa.

Spezia senza Nzola e Leo Sena contro il Napoli

La testa però è tutta sul Napoli nel quartier generale di Follo e le notizie non sono per niente incoraggianti. Italiano non avrà sicuramente a disposizione il bomber Nzola, squalificato, e studia le alternative in attacco. Ci sarebbero Piccoli e Galabinov, ma al momento il principale candidato a giocare al centro del tridente è Agudelo. Veloce e guizzante, potrebbe essere il jolly da schierare contro una difesa del Napoli che sarà priva di Koulibaly e con Manolas e Rrhamani rischia di essere molto compassata. La velocità dell’ex Genoa e Fiorentina potrebbe dare fastidio e così Agudelo è pronto a tornare a fare il centravanti come successo nel recente passato quando tutti i giganti offensivi di Italiano erano ai box per infortuni.

LEGGI ANCHE: Napoli, responsabile tamponi:”Dopo Maksimovic c’è pericolo altri contagi”

Altra assenza pesante sarà quella di Leo Sena. Il centrocampista centrale brasiliano, in grande crescita in questo finale di stagione, continua a non allenarsi insieme ai compagni per un problema fisico. Proverà a recuperare ma le sensazioni non sono per niente positive. Italiano quindi dovrebbe confermare Ricci come regista con ai suoi fianchi Maggiore ed Estevez, probabile panchina peer Pobega. Altri novanta minuti per centare l’impresa salvezza, nonostante le assenze lo Spezia ci crede e proverà a sgambettare il Napoli dopo aver già fatto lo scalpo al Milan e aver fermato la neoscudettata Inter.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here