Sampdoria, si pensa già all’Udinese: Ranieri spera in due recuperi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:46
0

La Sampdoria dopo il 2-2 contro lo Spezia è già tornata in campo per preparare la sfida all’Udinese, due giocatori restano in dubbio.

Sampdoria Udinese
Adriel Silva centrocampista della Sampdoria durante la sfida con l’Inter (Getty Images)

Il rush finale del campionato non lascia spazio al riposo. La Sampdoria oggi è già tornata in campo con il classico scarico per chi ha giocato ieri e l’allenamento completo per tutti gli altri. Claudio Ranieri inizia così a pensare alla partita contro l’Udinese, match per entrambe libero da obblighi di classifica. La speranza del tecnico è quella di riuscire ad avere a disposizione tutta la rosa, anche se non arrivano notizie particolarmente incoraggianti da Bogliasco.

Sampdoria, verso l’Udinese: da monitorare Silva e Colley

Nella partita di ieri non hanno giocato Adrien Silva e Omar Colley. Il primo non era nemmeno nella lista dei convocati dopo la contusione accusata contro l’Inter. Il secondo invece sembrava poter andare almeno in panchina, ma all’ultimo non è stato rischiato e così il suo posto è stato preso dal giovane terzino brasiliano Rocha.

LEGGI ANCHE: Sampdoria, nessuna rivoluzione ai piani alti: Ferrero conferma tutti

Il gambiano è stato toccato duro in settimana in allenamento, la caviglia faceva ancora male e così nessuno ha voluto rischiare. Oggi sia il difensore centrale che il regista hanno lavorato a parte, le due situazioni verranno monitorate, gli infortuni non sembrano gravi, e quindi c’è la possibilità per entrambi di poter viaggiare con la squadra verso Udine. Domani è prevista una nuova sessione di allenamento mattutina e si inizierà a capire qualcosa in più delle condizioni si Adrien Silva e Omar Colley.

LEGGI ANCHE: La Sampdoria è pronta a blindare un fedelissimo di Ranieri

Nel caso alzassero ancora bandiera bianca le soluzioni sono già pronte. Proprio come contro lo Spezia al centro della retroguardia giocherà Yoshida con Tonelli, mentre in mezzo al campo ci sarà ancora spazio per Albin Ekdal. Nessun problema particolare anche sotto l’aspetto dei diffidati, nella lista figurano solamente Keita e Thorsby. Per entrambi in caso di ammonizione il campionato finirà con una giornata di anticipo causa squalifica.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here