PSG, Pochettino: “Voglio una prova di forza”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:03
0

Mauricio Pochettino, tecnico del PSG, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida di ritorno dei quarti di Champions contro il Bayern Monaco. Si parte dal 3-2 conquistato in terra tedesca. Scopri le parole dell’allenatore dei parigini.

pochettino
Mauricio Pochettino, allenatore del PSG (Photo/Getty Images)

Il PSG attende il Bayern Monaco nel ritorno dei quarti di finale della Champions League. Francesi forti della vittoria dell’andata, 2-3 in terra tedesca. Il Psg non ha accusato la fatica della vittoria all’Allianz Arena e ha ripreso la corsa in Ligue 1, dopo la sconfitta casalinga contro il Lilla nello scontro diretto per la vetta. Nell’ultimo turno i parigini hanno vinto 4-1 sul campo del Racing Strasburgo.  Alla vigilia del ritorno decisivo, il tecnico dei parigini, Mauricio Pochettino, ha presentato la sfida in conferenza stampa.

LEGGI ANCHE-> Bayern, Flick: “Viviamo per partite come questa”

LEGGI ANCHE-> PSG, Pochettino chiude la porta al Real Madrid: “Mbappé qui ancora a lungo”

La conferenza di Mauricio Pochettino

Partite favoriti? Il Bayern ha una qualità di gioco unica nei reparti, abbiamo vinto l’andata ma dobbiamo sicuramente migliorare per correggere le cose contro una delle migliori squadre d’Europa. Non credo che cambieranno il modo in cui giocano e nemmeno cercheremo di imporre le nostre idee. Il calcio è un gioco e vedremo chi avrà il controllo. L’approccio collettivo sarà importante, bisognerà difendere bene e tenere la palla per ferire l’avversario. L’obiettivo e la sfida di domani è fare bene dopo la vittoria dell’andata.”

La percentuale di qualificazione è 50-50 ? “È un confronto aperto in cui ciascuna delle due squadre può rivendicare la vittoria. Abbiamo molto rispetto per questa squadra, ma dobbiamo pensare a vincere questa partita per convalidare la qualificazione. Il Bayern è il campione in carica e quindi il favorito, quello che ha vinto sei volte la Champions League. Il campione è sempre il favorito. Aspiriamo a vincerla ed essere in semifinale sarà qualcosa di davvero importante “.

Cosa si aspetta dalla squadra? “Oltre a tenere palla, dovremo avere un altro atteggiamento. La vittoria di Barcellona (4-1 all’andata degli ottavi di finale) è un ricordo del passato e domani è il Bayern, la migliore squadra del mondo, che abbiamo già battuto È certo che ci metteranno in difficoltà. È in questi momenti che dobbiamo dare prova di forza, solidarietà e solidità per poter affrontare queste difficoltà “.

Finora il vostro rendimento è migliore in trasferta.. “È difficile spiegarlo, dobbiamo trovarne le cause. Speriamo di poter cambiare la situazione domani per ottenere la vittoria, la squadra merita una gioia del genere “.

Ci sarà Marquinhos, altri recuperi?  “Domani prenderemo una decisione sulla sua partecipazione a seconda di come si sente . In linea di principio potrà far parte del gruppo, forse non per iniziare ma dovrebbe essere in grado di essere nel gruppo. Per gli italiani affetti da covid  dobbiamo ancora aspettare e analizzare. Marco Verratti potrebbe avere difficoltà a partire rispetto a Alessandro  Florenzi. Mauro Icardi  non è convocato “.

LEGGI ANCHE-> Euro 2020, il coordinatore del CTS: “Faremo di tutto per aprire l’Olimpico”

LEGGI ANCHE-> Clamoroso dalla Francia: Messi e Neymar di nuovo insieme a Barcellona

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here