Cittadella, gioia Venturato: “Ai playoff per il quinto anno consecutivo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:52
0

Terza vittoria consecutiva per i ragazzi  di Venturato che superano per 1-0 la Virtus Entella, già retrocessa ma molto combattiva. I granata sono qualificati per i playoff, ecco le dichiarazioni del tecnico.

Il tecnico del Cittadella Roberto Venturato Il tecnico del Cittadella Roberto Venturato (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images for Lega Serie B)
Tutta la gioia del tecnico del Cittadella (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images for Lega Serie B)

Il Cittadella fatica, rischia non poco, ma non cade nella trappola Entella e conquista una vittoria che blinda la posizione playoff. Dopo un avvio equilibrato e avaro di emozioni, il primo tempo fila soporifero. Nella ripresa i veneti devono ringraziare l’autogol di Bonini, sul pregevole assist di Donnarumma che infila la porta dei suoi. Autorete che consegna altri 3 punti pesantissimi per i granata, ufficialmente qualificati per i play off, sono tre le vittorie consecutive, consolidato il sesto posto e a solo 1 punto dal Venezia. Ora la strada sarà in salita già dal prossimo incontro, i veneti saranno ospiti dell’Ascoli in forma, lanciato verso la salvezza diretta. A fine gara Roberto Venturato, tecnico granata. è intervenuto ai microfoni Dazn, scopriamo le dichiarazioni a margine.

LEGGI ANCHE-> Cittadella-Entella 1-0: sintesi, tabellino e highlights

LEGGI ANCHE-> L’Empoli batte il Cosenza e conquista la Serie A

Le dichiarazioni di Venturato

“Siamo ai playoff per il quinto anno consecutivo, è una soddisfazione immensa, devo fare un grande applauso alla squadra.”

Non contiene la gioia mister Venturato che ricorda come i suoi ragazzi abbiano lavorato duramente per raggiungere l’obiettivo e che ora è il momento di essere contenti e godersi l’ennesima qualificazione ai playoff, sempre con la guardia alta in vista delle ultime due partite, consolidare la quinta posizione e, perché no, guardare anche avanti.

LEGGI ANCHE-> UFFICIALE – Mourinho è il nuovo allenatore della Roma

“In alcuni frangenti abbiamo faticato, qualche errore l’abbiamo commesso, ma c’è stato un atteggiamento di grande voglia di trovare il vantaggio.”

Il tecnico poi analizza la gara dei suoi, riconoscendo l’ottima prova degli ospiti, ma la differenza l’ha fatta probabilmente la motivazione, ed è questo che vuole il tecnico dei veneti, non solo negli ultimi 180 minuti del campionato. Questa partita secondo il mister servirà per l’umore dei ragazzi e per la spinta decisiva nello spint finale. In chiusura l’elenco degli indisponibili: Benedetti fa una risonanza domani e andrà valutato, Camigliano rientrerà, Tavernelli andrà verificato nelle prossime ore.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here