FantaGuida, 35° giornata: portieri e difensori da schierare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:40
0

Torna la Serie A con la trentacinquesima giornata di campionato. Puntuale l’appuntamento con la fantaguida per questo turno. Scopri i consigli su chi schierare in porta e in difesa, ecco i trucchi per il tuo fantacalcio.

Verona Lazio
Trentacinquesima giornata di Serie A allo stadio Bentegodi (Photo by Emilio Andreoli_Getty Images)

Sprint finale per il campionato e per il fantacalcio, ultime 4 giornate di Serie A. Tempo di passerella per l’Inter tricolore, ufficiali anche due retrocessioni, mentre resta serrata la lotta alla qualificazione in Champions League. Aprono le danze Spezia e Napoli, e la sfida tra Udinese e Bologna, chiuderà il turno il big match tra Juventus e Milan, che dirà tantissimo nella corsa all’Europa che conta. Rush finale anche per il fantacalcio, ecco la nostra fantaguida, chi schierare in porta e in difesa?

LEGGI ANCHE-> Spezia, i convocati in vista del Napoli: Italiano deve fare a meno di due big

5 portieri da schierare

Alex Meret: Grande protagonista nelle ultime uscite del Napoli, si è caricato sulle spalle la retroguardia azzurra dall’infortunio di Ospina. Proprio il colombiano è tornato a disposizione e potrebbe insidiarlo nell’ undici di partenza scelto da Gattuso. La sostanza non cambia, lo Spezia è in fase evolutiva e i partenopei sono obbligati a vincere per raggiungere la Champions.

Mattia Perin: L’estremo difensore del Genoa è la chiave difensiva degli uomini di Ballardini. Dopo le 4 reti subite in casa della Lazio i rossoblu ospitano il Sassuolo, sarà fondamentale non subire reti contro gli emiliani. In palio c’è la salvezza, molto passerà dalla sua prestazione.

Marco Sportiello: Sarà titolare a guardia della porta dell’Atalanta, nella trasferta sul campo del Parma già retrocesso. Ha ben sostituito Gollini dopo l’espulsione di quest’ultimo nello scorso campionato, spesso Gasperini si è affidato a lui, anche in chiave turn over. Bergamaschi a caccia della vittoria per conquistare il pass per la prossima Champions.

Salvatore Sirigu: Si è reso protagonista di ottime prestazioni dal suo ritorno post covid. Il Torino sarà ospite dell’Hellas Verona, scaligeri in una fase totalmente negativa della stagione, mentre i granata sono ancora a caccia della salvezza. Potrebbe subire gol, ma la sua prestazione è sempre una garanzia.

Lukasz Skorupski: Il Bologna non ha alcuna pressione in questa fase stagionale, avendo sostanzialmente trovato la matematica salvezza. La trasferta sul campo dell’Udinese rappresenta l’ennesima occasione per il portiere felsineo di collezionare una grande prestazione.

LEGGI ANCHE-> Atalanta, 80 paesi vestiti a festa: sale la febbre per la finale di Coppa Italia

5 difensori da schierare

Ashley Young: L’Inter sfrutterà queste ultime giornate come passerella dopo il tricolore conquistato nella scorsa giornata. Gli uomini di Antonio Conte riceveranno la visita della Sampdoria che sostanzialmente non ha più nulla da chiedere alla stagione, potrebbe scapparci il bonus pesante.

Cristian Romero: Pilastro difensivo nello scacchiere dell’Atalanta di Gasperini. Orobici che faranno visita al Parma già condannato alla B, mentre i bergamaschi sono in piena lotta per un posto nella prossima Champions League. Potrebbe dare continuità alle reti trovate finora.

Francesco Acerbi: Ritorna dopo un turno di squalifica a guidare la retroguardia della Lazio. Il cliente non sarà dei più semplici, biancocelesti che saranno ospiti della Fiorentina, in piena lotta salvezza. Ci aspettiamo una grande prestazione del centrale laziale, che potrebbe anche trovare a sorpresa il bonus pesante.

Gleison Bremer: Probabilmente il miglior interprete difensivo nella retroguardia del Torino finora. Granata che sono a caccia di punti salvezza, contro l’Hellas Verona che sta trovando difficoltà, soprattutto in fase realizzativa. Ci aspettiamo l’ennesima buona prestazione.

Robin Gosens: L’esterno dell’Atalanta sta vivendo un ottimo momento di forma, sembra tornato ai livelli dello scorso anno, sia realizzativi che di prestazioni. I ragazzi di Gasperini saranno ospiti di un rassegnato Parma, potrebbe fare davvero male alla difesa emiliana.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here