Inter, anche Skriniar tratta il rinnovo: la situazione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:59

L’Inter è al lavoro sul fronte dei prolungamenti: Skriniar potrebbe essere fra i prossimi a mettere la firma sul rinnovo di contratto. Ecco la situazione.

Inter rinnovo Skriniar
Milan Skriniar, difensore dell’Inter [credit: Getty Images] – Meteoweek

Inter, Skriniar verso il rinnovo

La priorità dell’Inter, al momento, è chiara: blindare i big. In estate ha rinnovato Bastoni, di recente anche Barella e Lautaro Martinez hanno firmato il prolungamento: ora la società sta lavorando ad altri accordi.
Il primo nome sulla lista, ovviamente, è quello di Marcelo Brozovic: il croato è in scadenza di contratto e a gennaio sarebbe libero di firmare per un’altra squadra in vista della prossima stagione. Ieri, intanto, è andato in scena il primo incontro conoscitivo con l’entourage del calciatore.
Dopo il centrocampista, però, la dirigenza nerazzurra vorrebbe chiudere altri discorsi: fra questi c’è quello legato a Milan Skriniar. Di seguito i dettagli.

LEGGI ANCHE -> Juventus, Dybala sottoposto ad accertamenti: ecco come sta
LEGGI ANCHE -> Napoli, Lozano: “Voglio un club più grande”. Poi fa marcia indietro

Skriniar e non solo: ecco le trattative avviate

Oltre a quella col difensore slovacco, la dirigenza nerazzurra sta portando avanti altre trattative. Chi è già ad un passo dal rinnovo è Federico Dimarco: l’esterno ha impressionato Inzaghi e la società è pronta a blindarlo.
Chi potrebbe prolungare il proprio contratto, a sorpresa, è Samir Handanovic. Il capitano interista era dato come partente certo al termine della stagione da tanti, ma l’Inter potrebbe proporgli il rinnovo. Il ruolo, però, sarebbe quello di vice: la trattativa per portare Onana a Milano in estate a parametro zero è già alle fasi conclusive e dovrebbe concretizzarsi a febbraio.

Tornando a Skriniar, invece, l’Inter avrebbe in mente di riconoscergli un ingaggio da top simile a quello di Barella (circa €4.5 milioni) secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport. I nerazzurri credono fortemente nel difensore slovacco e vogliono evitare qualsiasi assalto da parte di altre big europee. L’ex Sampdoria è apprezzato sia per quanto messo in mostra in campo, sia per l’atteggiamento all’interno dello spogliatoio. Considerato come uno dei “senatori”, è fra gli intoccabili di Inzaghi, che lo considera colonna portante della sua squadra, uno dei pezzi principali della spina dorsale dei nerazzurri.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da 🇸🇰Milan Škriniar (@milanskriniar)