Bayern Monaco, Flick e Sanè presentano la sfida alla Lazio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:09
0

Vigilia di Champions League in casa Bayern. Domani arriva la Lazio che tenterà il tutto per tutto dopo la disfatta dell’andata. Due protagonisti della squadra tedesca hanno presentato la sfida.

Il tecnico del Bayern (Photo by Marco Rosi – SS Lazio_Getty Images)

In casa Bayern Monaco si prepara il ritorno degli ottavi di finale di Champions League. Domani all’Allianz Arena arriva la Lazio di Simone Inzaghi, qualificazione largamente ipotecata per i tedeschi, a fronte della roboante vittoria dell’andata. Occhi aperti comunque  come sempre, sia per il tecnico Flick che per la squadra. Proprio l’allenatore, insieme a Leroy Sanè, è intervenuto in conferenza stampa. Scopri le parole della vigilia.

LEGGI ANCHE-> Bayern, Boateng sotto inchiesta: lesioni all’ex fidanzata ritrovata morta

LEGGI ANCHE-> Lazio, Simone Inzaghi: “Qualificazione compromessa all’andata”

Le parole della vigilia

Flick apre la conferenza stampa sui paragoni con le stagioni precedenti: “Non ce ne sono molti. Siamo molto soddisfatti delle ultime sfide, anche dopo quella con la Lazio. Coman e Neuer non si sono allenati oggi, ma abbiamo ancora 30 ore di tempo. Non dirò nulla oggi, decideremo domani mattina. Speriamo di averli entrambi a disposizione.”

Una battuta sulla questione vaccino AstraZeneca: “Se sarei pronto a vaccinarmi? Se è offerto, vuol dire che è innocuo. Ma in questo momento non devo preoccuparmene.”

Giocheranno delle seconde linee? “Dantas? Non dobbiamo decidere ora, ha fatto grandi progressi. È un calciatore eccellente, speravamo potesse fare anche solo qualche gara con l’U23. Se ci sarà possibilità, collezionerà qualche minuto in campo. Tecnicamente è molto forte, ha enormi qualità. Nubel? Non conosco i contratti dei calciatore, non so se ci sono delle clausole”.

Il risultato dell’andata inciderà domani? Posso ritenermi molto soddisfatto di quello che abbiamo fatto all’andata, dove abbiamo fornito un’ottima prestazione. Veniamo da una buona serie di risultati e vogliamo continuare così, voglio sempre la prestazione.”

Leroy Sané sceglie la prudenza alla vigilia della sfida contro la Lazio. L’attaccante ha così dichiarato: “Può succedere di tutto, Solo perché abbiamo segnato qualche gol all’andata non significa che siamo qualificati. Siamo tutti motivati al massimo e prenderemo la partita seriamente”. Sul suo stato di forma: “Ho avuto momenti di difficoltà all’inizio perché non avevo il ritmo partita nelle gambe. Ora mi sento sempre meglio.”

LEGGI ANCHE-> “E se ti offrissero la panchina della Juve?”: Maradona Jr risponde così…

LEGGI ANCHE-> Real Madrid-Atalanta: probabili formazioni, precedenti e curiosità

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here