Ascoli-Cittadella 2-0, bianconeri salvi: sintesi, tabellino e highlights

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:53
0

Sfida fondamentale per l’Ascoli di Andrea Sottil, che scende in campo al Del Duca contro il Cittadella. Padroni di casa a caccia di punti salvezza, ospiti già sicuri della zona play off. Bianconeri che conquistano la salvezza senza passare dai play out.

Ascoli Cittadella
Penultima giornata di serie B al Del Duca (Photo by Getty Images)

Trentasettesima e penultima giornata di Serie B allo stadio Del Duca, oggi pomeriggio si affrontano Ascoli e Cittadella, con fischio d’inizio alle ore 14. Due squadre tra le più in forma del campionato: le uniche due compagini a non aver subito sconfitte negli ultimi 5 turni. Padroni di casa obbligati a continuare a vincere, per conquistare la promozione diretta, senza passare dai play out, ma che saranno orfani del tecnico Sottil, espulso nel pareggio di Reggio Calabria. Veneti che vengono dalla vittoria di misura contro la retrocessa Entella, tre punti che hanno regalato ai ragazzi di Venturato la qualificazione ai play off, per il quinto anno consecutivo. L’arbitro della gara sarà il signor Rapuano, della sezione di Rimini.

LEGGI ANCHE-> Ascoli-Cittadella, le voci della vigilia

Tabellino | Ascoli-Cittadella 2-0

ASCOLI: Leali; Pucino, Brosco, Avlonitis, Kragl; Saric (33°Eramo), Buchel (89°Mosti), Caligara; Sabiri; Dionisi, Bajic (73°Bidaoui).

CITTADELLA: Kastrati; Vita, Perticone (63°Donnarumma), Frare, Camigliano; Branca, Iori (42°Pavan), Proia; Rosafio(73° Ogunseye); Beretta (63°Baldini), Tsadjout (74° Mastrantonio).

Marcatori: 39°Buchel, 45+4° Bajic 

Ammonizioni: 19°Frare, 21°Perticone, 46°Rosafio, 82°Camigliano, 82°Dionisi

Formazioni ufficiali

ASCOLI (4-3-1-2):Leali; Pucino, Brosco, Avlonitis, Kragl; Saric, Buchel, Caligara; Sabiri; Dionisi, Bajic.

CITTADELLA (4-3-1-2): Kastrati; Vita, Perticone, Frare, Camigliano; Branca, Iori, Proia; Rosafio; Beretta, Tsadjout.

LEGGI ANCHE-> Shock Marconi: maxi squalifica per razzismo

Probabili formazioni

ASCOLI (4-3-1-2): Leali; Pucino, Brosco, Quaranta, Kragl; Eramo, Buchel, Caligara; Sabiri; Bajic, Dionisi.

CITTADELLA (4-3-1-2): Kastrati; Ghiringhelli, Perticone, Adorni, Donnarumma; Branca, Iori, Proia; Vita; Ogunseye, Tsadjout.

LEGGI ANCHE-> Ascoli a caccia della salvezza diretta: ecco come evitare i play out

Precedenti e curiosità

Ascoli e Cittadella si troveranno di fronte per la decima volta in Serie B nel match in programma Venerdì 7 Maggio alle ore 14 allo stadio “Del Duca” per la 37esima giornata del torneo cadetto. I nove precedenti nell’impianto piceno sorridono ai veneti, con quattro vittorie, due pareggi e tre successi dei bianconeri, con 11 gol dei padroni di casa e 10 dei granata. L’ultima sfida tra Ascoli e Cittadella, il 14 Dicembre 2019, sorrise ai colori bianconeri. Una rete di Scamacca ad inizio ripresa regalò tre punti importanti alla squadra di Zanetti nel giorno in cui si commemorava al “Del Duca” il 25° anniversario della scomparsa del Presidente amatissimo Rozzi.

LEGGI ANCHE-> Venezia-Pordenone: probabili formazioni, precedenti e curiosità

L’Ascoli ha vinto le ultime tre partite casalinghe di campionato e non infila quattro successi interni consecutivi in Serie B da aprile 2012. Il Cittadella ha vinto l’ultima trasferta di campionato, dopo aver raccolto tre punti nelle cinque precedenti (3N, 2P); la squadra granata non ha mai strappato due successi esterni di fila nel torneo in corso. Il Cittadella è la squadra che vanta la percentuale più alta di gol realizzati da giocatori di nazionalità italiana: ben il 94%, ovvero 44 sui 47 totali; soltanto il Brescia (36%) ne conta invece una più bassa dell’Ascoli (37%, 13/35) in questo campionato. Il Cittadella è la squadra affrontata più volte (14) in Serie B da Federico Dionisi; l’attaccante dei marchigiani ha rifilato anche tre gol ai granata, tra il 2012 e 2013, tutti con la maglia del Livorno. Il primo gol realizzato da Manuel Iori in Serie B è arrivato proprio contro l’Ascoli nell’ottobre 2008, al Cino e Lillo del Duca.

La classifica

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here