Udinese-Lazio 0-1: sintesi, tabellino e highlights

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:54
0

Domenica di Serie A che fa tappa alla Dacia arena. Per la 28esima giornata di Serie A si gioca Udinese-Lazio. Friulani in serie positiva, biancocelesti a caccia del quarto posto. Tornano alla vittoria i biancocelesti che provano lo scatto per la Champions.

Sfida delle 15 alla Dacia arena (Photo by Marco Rosi – SS Lazio_Getty Images)

Ventottesima giornata di Serie A, alle ore 15, alla Dacia arena va in scena Udinese-Lazio.  Da una parte c’è la squadra di Gotti che viene dal buon pareggio esterno contro il Genoa ed in classifica occupa il decimo posto solitario con 33 punti. Dall’altra parte troviamo la squadra di Inzaghi che è reduce dall’eliminazione agli ottavi di Champions League per mano del Bayern Monaco. In campionato, invece, i biancocelesti sono reduci dalla vittoria casalinga contro il Crotone ed in classifica occupano il settimo posto con 46 punti e la gara da recuperare contro il Torino. Arbitro della gara sarà Fabio Maresca della sezione di Napoli. Out Correa, chance per Muriqi dal 1° nei biancocelesti. Ospiti che fanno la partita, collezionando occasioni e corner, fino al bellissimo gol di Marusic con un bel destro a giro, Lazio avanti al 37°. Decisivo poi Reina sul finire del primo tempo. S’invertono i ruoli nella ripresa, con i padroni di casa che impostano diversi attacchi alla porta sempre ben difesa dal portiere biancoceleste.

Tabellino | Udinese-Lazio 0-1

UDINESE: Musso; Becao(74°Forestieri), Bonifazi, Nuytinck; N. Molina, De Paul, Walace, Makengo (46°Nestorovski), Stryger; Pereyra; Llorente (62°Okaka).

LAZIO: Reina; Patric(86°Musacchio), Acerbi, S. Radu; Lazzari, S. Milinkovic, Leiva(66°Escalante), Luis Alberto(74°Pereira), Marusic; Muriqi(66° Akpa-Akpro), Immobile (74°Correa).

Marcatori: 37°Marusic

Ammonizioni: 58°Molina, 82°Patric, 87°Musacchio, 92°Pereira

Formazioni ufficiali

UDINESE (3-5-1-1): Musso; Becao, Bonifazi, Nuytinck; N. Molina, De Paul, Walace, Makengo, Stryger; Pereyra; Llorente.

LAZIO (3-5-2): Reina; Patric, Acerbi, S. Radu; Lazzari, S. Milinkovic, Leiva, Luis Alberto, Marusic; Muriqi, Immobile.

LEGGI ANCHE->Udinese, Luca Gotti: “Non voglio pause”

LEGGI ANCHE->Lazio, Simone Inzaghi: “A Udine per vincere”

Probabili formazioni

Udinese:  Mister Gotti scenderà in campo con il solito 3-5-1-1. La porta sarà custodita dal solito Musso. Il pacchetto difensivo presenta la prima incognita. Il ballottaggio tra De Maio  e Becao è ancora pienamente aperto. Al momento, però, è in vantaggio il brasiliano. Dunque, Becao, Bonifazi e Nuytinck. La fascia di centrocampo sarà occupata da Molina, De Paul, Walace, Arslan e dal solito Larsen. Anche in questo caso il ballottaggio tra Arslan e Makengo è completamente aperto e ancora da definire. In attacco Llorente si gioca un posto da titolare con Okaka. Dietro alle spalle dell’unica punta scenderà in campo Pereyra.

UDINESE (3-5-1-1): Musso; Becao, Bonifazi, Nuytinck; N. Molina, De Paul, Walace, Arslan, Stryger; Pereyra; Llorente.

Lazio:  Inzaghi perde Fares per infortunio e riabbraccia un Lazzari acciaccato. Solito modulo per i biancocelesti: 3-5-2. In porta Reina. Pacchetto difensivo formato da Patric (ballottaggio ancora aperto con Hoedt)), Acerbi e Radu. Il centrocampo sarà affidato a Lazzari sulla destra. MilinkovicLeiva e Luis Alberto al centro e Marusic sul laterale sinistro. Lulic e Parolo partiranno, ancora una volta, dalla panchina. Immobile non si discute. Out Caicedo, Correa avrà una maglia dal primo minuto.

LAZIO (3-5-2): Reina; Patric, Acerbi, S. Radu; Lazzari, S. Milinkovic, Leiva, Luis Alberto, Marusic; Correa, Immobile.

Precedenti e curiosità

Sono 83 i confronti totali tra Lazio e Udinese, di cui 38 vinte dai biancocelesti. 25 i successi dei friulani e 20 i pareggi. 133 i gol segnati dai capitolini contro i 105 dei bianconeri. L’Udinese ha vinto nel match d’andata contro la Lazio: è dalla stagione 2004/05 che non riesce a battere i biancocelesti due volte all’interno dello stesso campionato di Serie A. L’ultimo successo casalingo dell’Udinese contro la Lazio in Serie A è datato aprile 2013 (1-0, rete di Di Natale): da allora in Friuli cinque successi biancocelesti e due pareggi (entrambi per 0-0). Nelle ultime cinque giornate di campionato solamente tre squadre sono rimaste imbattute in Serie A: l’Inter, la Juventus e l’Udinese (per i friulani due vittorie e tre pareggi). L’Udinese arriva da tre successi casalinghi consecutivi in Serie A (non arriva a quattro da aprile 2019) e da quattro clean sheets interni di fila: solo a marzo 1981 è arrivata a cinque gare di fila in casa con la porta inviolata in uno stesso massimo campionato. La Lazio ha perso tutte le ultime tre gare fuori casa in Serie A: con Inzaghi in panchina non è mai arrivata a quattro ko in trasferta consecutivi nella competizione (ultima volta a novembre 2015 con Pioli).La Lazio anche contro il Crotone ha trovato il gol nel primo quarto d’ora di gioco: i biancocelesti hanno realizzato 10 reti nei primi 15 minuti, più di qualsiasi altra formazione nella Serie A 2020/21. Ciro Immobile, nove gol in 11 partite di Serie A contro l’Udinese (7 con la maglia della Lazio e 2 con quella del Torino), non segna da cinque partite consecutive di campionato: è da maggio 2019 che non rimane almeno sei gare senza andare a segno nella competizione (sette in quel caso). I precedenti tra Inzaghi e Gotti sono tre, con una vittoria per il tecnico biancoceleste, un pareggio e una sconfitta. Il bomber del confronto è Di Natale, autore di 12 gol contro la Lazio. Al secondo posto Beppe Signori a quota 8 seguito da Immobile e Iaquinta a 7.

LEGGI ANCHE->Lazio-Toro si gioca. L’avv. Chiacchio: “Cairo è contento”. Ma non finisce qui

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here