Bayern, Hans Flick: “Ripartiamo dalla prestazione”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:02
0

Mastica amaro Hans Flick, il Bayern Monaco perde l’andata dei quarti di finale di Champions League. Finisce 2-3 per il PSG all’Allianz Arena, nonostante la buona prestazione dei tedeschi. Scopri le dichiarazioni del tecnico a commento della gara.

Flick
Il tecnico dei bavaresi (Photo by Alexander Hassenstein_Getty Images)

Parte male l’andata dei quarti di finale di Champions per il Bayern di Hans Flick: il PSG trova un risultato preziosissimo all’Allianz Arena. La squadra di Pochettino gioca una gara perfetta in fase offensiva e vince 3-2. Sblocca Mbappé al 3’, raddoppia Marquinhos al 28’. Il Bayern ha predominio e crea occasioni ma è impreciso. Al 37’ accorcia con Choupo Moting e poi pareggia Muller. Dopo una decina di minuti contropiede micidiale dei francesi e Mbappé la chiude sul 3-2. Il tecnico può recriminare per le tante assenze, Lewandowski su tutti e per le tante occasioni sprecate. In vista del ritorno la misssione è difficile ma non impossibile, i tedeschi hanno tutte le carte per rientrare tra le prime 4 d’Europa. Scopri le dichiarazioni del tecnico dopo la gara.

LEGGI ANCHE-> Bayern-PSG 2-3: sintesi, tabellino e highlights

LEGGI ANCHE-> PSG, Mauricio Pochettino: “Orgoglioso dei miei ragazzi”

Hans Flick commenta la gara

“I nostri avversari hanno segnato tre gol nelle poche occasioni che abbiamo avuto, mentre noi ne abbiamo avute molte. Avremmo potuto uscire con un buon risultato stasera, ma la nostra efficacia non è stata buona. In ogni caso sono soddisfatto per la prestazione e per il modo in cui abbiamo giocato. Questa squadra lotta in campo per novanta minuti, è la qualità che ci distingue. La squadra sta diventando sempre più corta, ma stiamo facendo del nostro meglio. Ovviamente siamo arrabbiati, ma dobbiamo convertire questa energia in una forza in più per il ritorno di martedì. Sia Goretzka che Sule sono usciti per problemi muscolari, ora faremo dei test per capire l’entità e quanto staranno fuori. L’errore di Neuer? Ci ha salvato tante altre volte, è il migliore del mondo. Non mi piace perdere, ma se proprio dobbiamo farlo allora preferisco farlo giocando in questo modo”.

LEGGI ANCHE-> Napoli, il gol alla Juventus vale tanto per Insigne: raggiunge Maradona e supera Cavani

LEGGI ANCHE-> Inter-Sassuolo 2-1 | Tabellino | Cronaca | Classifica | Highlights

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here