Lazio, Inzaghi: “Domani gara fondamentale” VIDEO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:33
0

Vigilia di campionato in casa Lazio, domani sera la trasferta sul campo della Fiorentina. Biancocelesti in piena corsa per il piazzamento Champions, ecco la conferenza stampa del tecnico Simone Inzaghi.

Simone Inzaghi, credit Getty Images

La Lazio è pronta per lo sprint finale nella corsa al piazzamento Champions League, vietato sbagliare già da domani sera, sul campo della Fiorentina. La compagine toscana è in piena lotta salvezza ma i ragazzi guidati da Simone Inzaghi sognano il filotto di vittorie che garantirebbe l’accesso alla massima competizione europea. Da segnalare nella giornata di oggi il reintegro in lista di Luiz Felipe, completamente guarito dal brutto infortunio al ginocchio. Per presentare la gara il tecnico piacentino, ancora stallo sulla questione rinnovo, è intervenuto in conferenza stampa tramite i canali ufficiali della società biancoceleste. Scopri le sue dichiarazioni e il video dell’intervento del tecnico.

LEGGI ANCHE-> Fiorentina, Iachini: “Voglio una grande prestazione” VIDEO

LEGGI ANCHE-> Lazio, occhio al cartellino: tanti titolari in diffida

Fiorentina-Lazio, la carica di Simone Inzaghi

Il mister della Lazio parte dagli elogi agli avversari: Quella di domani sarà una gara importantissima. La Fiorentina è in salute, ha giocatori tecnici ed esperti.” Tiene alta la guardia in casa biancoceleste chiedendo ai suoi una prestazione da grande squadra, senza sottovalutare l’avversario che è in una posizione di classifica bugiarda. Si tocca anche l’argomento Luiz Felipe, reintegrato in lista dopo il brutto infortunio, a fargli spazio l’olandese Hoedt, fuori dai piani societari: “Ho dovuto fare una scelta tecnica e Luiz Felipe può fare anche il centrale tra i tre. A cinque partite della fine, ho dovuto così togliere Hoedt che devo ringraziare per quello che ha fatto.”

LEGGI ANCHE-> Fiorentina, buone notizie per Iachini in vista della Lazio

In chiusura la breve conferenza del tecnico piacentino verte sul pericolo numero 1 in casa Viola: “Vlahovic sta facendo grandissime cose, lo dicono i numeri. Sarà sicuramente un osservato speciale, come Ribery, un campione che tutti conosciamo.” Massima concentrazione e rispetto per gli avversari, è questo il diktat dell’allenatore biancoceleste. Fronte recuperi ed indisponibili: Rispetto a domenica recuperiamo Acerbi e Luiz Felipe, mentre non avremo Caicedo ed Escalante che non ce l’hanno fatta”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here