Lazio-Torino 0-0, salvezza granata: sintesi, tabellino e highlights

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:26
0

Finalmente si gioca Lazio-Torino, recupero della 25esima giornata di Serie A. Padroni di casa fuori dalla corsa al quarto posto. Granata che cercano almeno un punto per raggiungere la salvezza. Segui il match live.

Al Toro basta un punto per la salvezza (Photo by Paolo Bruno_Getty Images)

Questa sera alle 20.30 andrà in scena allo stadio Olimpico la gara tra Lazio e Torino. Match valevole per il recupero della 25° giornata di Serie A, eravamo ai primi di marzo. La partita venne  rinviata in seguito alla mancata presenza dei granata (bloccati dall’Asl del Piemonte per numerosi casi di Covid-19). Il rinvio di questa gara è passato addirittura per tre gradi giudiziari sportivi. La sfida vede da una parte i biancocelesti reduci dalla batosta contro la Roma, nel derby della Capitale. Gli uomini di Simone Inzaghi sono aritmeticamente certi del sesto posto, ma sono fuori dalla zona Champions. Mentre i granata, ancora invischiati nella lotta salvezza, hanno l’ultima chance per evitare che il match contro il Benevento assuma le sembianze di uno spareggio. Fattore affettivo per l’allenatore della Lazio, sulla panchina dei campani siede il fratello Pippo, solo una vittoria dei padroni di casa alimenterebbe la speranza per i sanniti. Arbitro della gara sarà il Sig. Fabbri, della sezione di Ravenna.

LEGGI ANCHE-> Lazio, Simone Inzaghi presenta la sfida al Torino

Tabellino | Lazio-Torino 0-0

LAZIO: Strakosha; Marusic, Luiz Felipe (68°Patric), Radu (75°Parolo); Lazzari, Akpro (75°Pereira), Leiva (68°Escalante), Luis Alberto, Fares (61°Lulic); Muriqi, Immobile.

TORINO: Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bremer; Singo, Rincon (86°Baselli), Mandragora, Lukic, Ansaldi; Sanabria (86°Zaza), Belotti (93°Verdi).

Marcatori:

Ammonizioni: 27°Strakosha, 61° Luiz Felipe, 81°Pereira

Note: 84°Immobile fallisce calcio di rigore

LEGGI ANCHE->Genoa, Zappacosta si allontana, Preziosi ha già scelto il sostituto

Cronaca

La Lazio per onorare il campionato, il Toro si gioca tutto per la salvezza. Inzaghi si affida ancora a Muriqi dal 1°, ennesima esclusione per Verdi e Zaza nei granata dall’11 titolare. La prima occasione è per i padroni di casa, con Muriqi che spreca un bel cross al 5° minuto. Granata davvero timidi, padroni di casa che alzano la pressione, senza rendersi mai troppo pericolosi. Prima occasione Toro al 21° minuto, con Belotti che spreca in area di rigore. Prova ad alzare la pressione la formazione granata, ma alla mezz’ora l’equilibrio regna all’Olimpico. Rete annullata a Immobile, allo scadere della prima frazione.

Al via la ripresa senza alcun cambio, la prima occasione è per i padroni di casa. Stesso spartito del primo tempo, sono i padroni di casa a condurre la gara. Molto attenta la retroguardia granata, quando siamo al 55° minuto. All’ora di gioco buona occasione per Sanabria, ottima risposta di Strakosha. Forti proteste biancocelesti con Muriqi che reclama un calcio di rigore, glielo nega Fabbri. Subito dopo occasione per Lulic, si supera Sirigu. La Lazio aumenta qualità e quantità, i granata rischiano grosso quando scocca il 70° minuto. Sussulto Toro con Sanabria che colpisce il palo dopo un gran tiro, granata ad un passo dal vantaggio. Ancora una grande parata di Sirigu a 10 minuti dalla fine, si supera sulla botta di Escalante. Al minuto 84 Ciro Immobile sbaglia un calcio di rigore, il palo mantiene i granata in Serie A per ora. Altro palo della Lazio, al 96° minuto, nuove proteste biancocelesti per un fallo da rigore, niente per Fabbri. Il Torino è salvo!

Formazioni ufficiali

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Marusic, Luiz Felipe, Radu; Lazzari, Akpro, Leiva, Luis Alberto, Fares; Muriqi, Immobile.

LEGGI ANCHE->Torino, squadra in ritiro per la missione salvezza

TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bremer; Singo, Rincon, Mandragora, Lukic, Ansaldi; Sanabria, Belotti.

LEGGI ANCHE-> Juventus, si pianifica il futuro in panchina: i nomi in lista

Precedenti e curiosità

Il pareggio è il segno più frequente con 26 successi laziali, ben 31 pareggi e solo 11 blitz ospiti. L’anno scorso la gara terminò con un 4-0 senza appelli, anche in quell’occasione giocato in infrasettimanale. Si era a fine ottobre e per i capitolini andarono a segno Acerbi con un bolide dalla distanza, doppietta di Immobile(uno su rigore) e autogol di Belotti. L’ultimo pareggio risale al 2018-19, durante le festività natalizie, al vantaggio granata con rigore discutibile di Belotti, rispose Milinkovic-Savic con un bolide dalla distanza nel corso della ripresa. 1-1 il finale. Alla stagione precedente, invece, risale l’ultima gioia piemontese: 1-3 il finale.

LEGGI ANCHE-> Italia, verso Euro 2020: Mancini ne chiama 33 per San Marino

L’anadata finì con un rocambolesco 3-4 per gli uomini di Simone Inzaghi. Unico ex del match Ciro Immobile. Ma è una sfida speciale anche per Milinkovic-Savic: non è un ex, ma tra le fila granata gioca suo fratello Vanja, secondo portiere. La Lazio ha vinto le ultime tre sfide di Serie A contro il Torino: mai nel massimo campionato i biancocelesti hanno collezionato quattro successi consecutivi contro i granata.  Il Torino ha vinto soltanto una delle ultime 16 trasferte di Serie A contro la Lazio (8N, 7P).

La classifica

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here