Cagliari-Genoa 0-1: sintesi, tabellino e highlights

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:39
0

Ultima giornata di campionato alla Sardegna Arena. Cagliari e Genoa si affrontano nell’anticipo della 38esima giornata di Serie A. Pratica salvezza archiviata per entrambe le formazioni, ma solo due punti separano le squadre in classifica.

Cagliari Genoa
Ultima giornata di Serie A alla Sardegna Arena (Photo by Paolo Rattini_Getty Images)

Cagliari e Genoa salutano la Serie A alla Sardegna Arena. In uno dei tre anticipi della 38esima giornata di campionato scendono in campo due squadre già certe della matematica salvezza. Padroni di casa reduci dal prezioso pareggio sul campo del Milan, in serie positiva da sette giornate. Liguri reduci dalla sconfitta interna contro l’Atalanta, seppure è arrivata una buona prova per gli uomini di Ballardini. Da considerare il fattore classifica, gli ospiti si trovano esattamente due lunghezze davanti ai sardi. Gli isolani cercano la vittoria per scavalcare i liguri a quota 40 punti. L’arbitro della gara sarà il sig Francesco Meraviglia di Pistoia.

LEGGI ANCHE-> Cagliari, Semplici: “Spero di restare, domani farò qualche cambio” VIDEO

Tabellino | Cagliari-Genoa 0-1

CAGLIARI: Cragno; Klavan, Rugani, Carboni; Nandez (46°Zappa), Marin, Deiola (69° Pereiro), Lykogiannis (79°Sottil); Nainggolan (10° Duncan); Joao Pedro, Cerri (69° Simeone).

GENOA: Paleari; Goldaniga, Zapata, Masiello (46° Behrami); Melegoni, Strootman, Rovella, Zajc (46° Kallon), Zappacosta (90° Criscito); Shomurodov (85°Radovanovic), Pandev (57° Zajc).

Marcatori: 15°Shomurodov

Ammonizioni: 51°, 83° Behrami, 64° Melegoni, 77°Carboni, 90°+3 Strootman

Note: Partita a porte chiuse.

Cronaca

Tante novità per entrambe le formazioni. Padroni di casa che si affidano a Cerri in attacco, liguri che schierano Zapata in difesa dal 1° minuto. Si parte con ritmi molto alti, partita apprezzabile dal primo minuto, buona occasione per i sardi, con Joao Pedro che colpisce il palo dopo un colpo di testa al 5° minuto. Continuano ad attaccare i padroni di casa, con Cerri che colpisce fortuitamente il portiere del Genoa, brutto impatto per Paleari. La sblocca Shomurodov al quarto d’ora, con un pregevole pallonetto, è 0-1 Genoa. Cercano di alzare la pressione i sardi, ma la difesa degli ospiti chiude sempre ottimamente gli spazi. A 1 minuto dal termine del primo tempo Klavan sfiora il pareggio, sprecando un buon pallone in area. Liguri avanti 0-1 alla fine della prima frazione.

Ripresa al via con ben tre cambi rispetto al primo tempo. C’è l’esordio per Kallon in maglia genoana, giovane attaccante molto promettente. Continuano a premere i sardi, a caccia del pareggio ma gli ospiti si difendono molto bene. Tanti cambi operati da entrambi i tecnici, partita che si mantiene su ritmi molto piacevoli. Occasione per Kallon, al 63° si libera in area e lascia partire un tiro insidioso, serve il miglior Cragno per evitare il raddoppio ligure. Fondamentale salvataggio di Zapata al 65°, bravissimo a salvare la porta genoana. Espulso Behrami al minuto 83° ospiti in dieci uomini. Alzano la pressione gli isolani, ma i liguri si chiudono bene anche con l’uomo in meno. Bravissimo Paleari a salvare la porta degli ospiti, dopo il controllo orientato di Joao Pedro che ha sfiorato la rete al 90°.

Formazioni ufficiali

CAGLIARI (3-4-1-2): Cragno; Klavan, Rugani, Carboni; Nandez, Marin, Deiola, Lykogiannis; Nainggolan; Joao Pedro, Cerri.

LEGGI ANCHE-> Genoa, Ballardini: “Salvezza straordinaria, a Cagliari per fare bene” VIDEO

GENOA (3-5-2): Paleari; Goldaniga, Zapata, Masiello; Melegoni, Strootman, Rovella, Zajc, Zappacosta; Shomurodov, Pandev.

LEGGI ANCHE-> Ultima gara di Iachini con la Fiorentina: “Spazio a chi ha giocato meno” VIDEO

Precedenti e curiosità

Gli incontri disputati nel capoluogo sardo nella massima serie italiana sono 21. Il bilancio complessivo vede gli isolani in netto vantaggio per numero di vittorie con 13 successi rispetto ai 4 genoani, per quattro volte la gara è terminata sul punteggio di parità.  I padroni di casa sono in serie positiva da due anni contro i liguri. Il Cagliari ha vinto sei delle ultime otto gare interne in Serie A contro il Genoa (1N, 1P). Quella ligure è la squadra contro cui i sardi hanno ottenuto più successi casalinghi nella competizione dalla stagione 2011/12 a oggi. Il Cagliari è, con Napoli e Atalanta, una delle sole tre squadre a non aver perso nessuno degli ultimi sette incontri giocati in Serie A (quattro successi e tre pareggi per i sardi). Il Genoa è uscito sconfitto in cinque delle ultime sette trasferte di campionato, trovando invece il successo nelle due rimanenti, tra cui quella più recente, contro il Bologna (2-0).

LEGGI ANCHE-> Ranieri dice addio alla Sampdoria: “Ma voglio chiudere a 52 punti”

L’attaccante del Cagliari João Pedro ha realizzato tre reti contro il Genoa in Serie A, tutte arrivate in Sardegna: una al Sant’Elia nel 2017 e due alla Sardegna Arena. Goran Pandev del Genoa ha segnato sei gol al Cagliari in Serie A. Ma l’attaccante macedone della squadra ligure non ha ancora trovato la rete in trasferta in questo campionato: la sua ultima marcatura esterna risale infatti al luglio 2020 (in casa dell’Udinese). Mattia Destro è andato a segno in tutte le ultime tre partite di Serie A giocate contro il Cagliari (due reti con il Bologna, l’ultima con il Genoa nella gara d’andata). In generale, l’attaccante dei liguri ha segnato sette gol nella competizione contro i sardi: più che contro qualsiasi altra avversaria attualmente nella competizione.

La classifica

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here